home > La sicurezza stradale>Esercizio e tecnologie > Guida nelle gallerie autostradali: normativa, codice comportamentale e manovre di emergenza. Webinar 3 marzo 2021

In questa sezione trovate i nostri articoli di approfondimento tecnologico e di novità sulla strada.

Guida nelle gallerie autostradali: normativa, codice comportamentale e manovre di emergenza. Webinar 3 marzo 2021

di Simonetta Sanasi - SINA

Sulla base del protocollo di Intesa tra il Gruppo ASTM e UNASCA, di cui Autostradafacendo ha dato notizia tramite questo articolo, per il prossimo 3 marzo è stata organizzata una giornata di formazione sul tema della guida in autostrada, con particolare attenzione al comportamento da tenersi in galleria, a beneficio degli esperti formatori di UNASCA. L’evento cercherà di sviluppare, in modo quanto più possibile esauriente, il tema dei comportamenti da adottare in caso di emergenza in autostrada, compresi i casi in cui siano coinvolti i mezzi pesanti o i mezzi che trasportano merci pericolose.

Il coinvolgimento di un mezzo ADR in una emergenza, o anche la sola presenza di tale mezzo nelle vicinanze di un evento incidentale, rappresenta una delle situazioni in cui il comportamento richiesto ai singoli per garantire la sicurezza è differente rispetto alla gestione ordinaria ed è pertanto necessario che soprattutto il guidatore professionista sia a conoscenza delle regole, delle buone pratiche e delle conseguenze dei suoi comportamenti, così da contribuire in modo sostanziale alla sicurezza e, nel caso, alla migliore soluzione dell’evento incidentale.

Il seminario è destinato ai formatori delle scuola guida associate ad UNASCA e, in particolare, al personale docente abilitato a tenere i corsi per il rilascio e la conferma di validità delle Carte di Qualificazione del Conducente per il trasporto di merci e viaggiatori (CQC).

ASTM contribuirà con interventi dei responsabili delle Direzioni di Esercizio di Autostrada dei Fiori e SITAF, due concessionarie che vantano una significativa esperienza sul campo data l’estensione e la conformazione geografica della rete autostradale da loro gestita.

UNASCA affronterà il tema della necessità di miglioramento della sicurezza dei veicoli pesanti in Europa.

Le autorità italiane e francesi contribuiscono all’iniziativa attraverso la presenza di esperti del Ministero dell’Interno italiano (servizio di Polizia Stradale) e del CETU (servizio tecnico centrale del Ministero Francese).

Il file con il programma è disponibile a questo indirizzo

Ultimi articoli

Save the date, il nuovo seminario PIARC sulla “Sicurezza passiva, dispositivi, tecnologie” SINA e Tubosider tra i relatori

08/03/2021
di Assunta De Pascalis - SINA

Il 16 marzo è la data in cui poter affrontare insieme il tema della sicurezza passiva su strada attraverso un… Leggi >>

CT sicurezza stradale: una partenza di successo

05/03/2021
di Assunta De Pascalis - Segretario CT Politiche per la Sicurezza Stradale PIARC (SINA – gruppo ASTM)

Il 28 gennaio si è tenuta la prima riunione del Comitato nazionale PIARC “Politiche e programmi per la sicurezza stradale”… Leggi >>

Benefici per la digitalizzazione del trasporto in Europa. I risultati in un libro coordinato da SINA – presentazione il 25 Marzo 2021

04/03/2021
di Assunta De Pascalis – SINA (gruppo ASTM)

Il 25 marzo è la data in cui si svolgerà il quarto webinar della serie “Web ITS Forum”, un incontro… Leggi >>

La piattaforma europea dell’ITS partecipa, tramite SINA, al 2° webinar italiano su “Guida autonoma e mobilità intelligente”

03/03/2021
di Assunta De Pascalis - SINA

Il 6 ottobre si è svolto un webinar dedicato al tema “Autonomous driving and Smart Mobility”, evento promosso dal Comitato… Leggi >>

Guida e psicologia del traffico – una tavola rotonda patrocinata da PIARC Italia

01/03/2021
di Leonardo Annese – ANAS

Sabato 14 novembre si è tenuta la tavola rotonda, patrocinata da PIARC Italia, sul tema “Guida la mente: quando la… Leggi >>

Sommario

Vedi tutti gli articoli >>