home > La sicurezza stradale>Esercizio e tecnologie > Luc Besson: Salvate la vita dei bambini!

In questa sezione trovate i nostri articoli di approfondimento tecnologico e di novità sulla strada.

Luc Besson: Salvate la vita dei bambini!

di Assunta De Pascalis - SINA

Save Kids Live è il toccante cortometraggio realizzato dalla FIA, Federazione Internazionale dell’Automobile, attualmente presieduta da Jean Todt, che ha che hanno voluto sfruttare  la forza comunicativa del regista francese Luc Besson per produrre un potente messaggio visivo in grado di accendere i riflettori sui pericoli stradali a cui si espongono i bambini di tutto il mondo.
Girato tra il Sud Africa e Parigi la clip di Besson mostra i pericoli quotidiani che i piccoli utenti della strada corrono o a causa delle infrastrutture carenti, nei paesi in via di sviluppo, o per l’intenso traffico di una città occidentale.

759. Luc Besson un film sulla sicurezza stradale
 
L’OMS, l’Organizzazione Mondiale della Sanità, ha dichiarato che sulla strada muoiono più di 500 bambini al giorno e proprio la strada è una delle prime quattro cause di morte per i bambini di età superiore ai cinque anni. Se si passa poi alla fascia di età tra i 15 e 29 anni, gli incidenti stradali diventano la prima causa “e senza un intervento rapido, presto, saranno la prima causa anche tra i bambini di 5-14 anni”, ha dichiarato Todt. “Noi dobbiamo fare tutto ciò che è in nostro potere per arrestare questa minaccia e il film può smuovere sul serio le coscienze“.
Il film era stato realizzato in sostegno alla campagna mondiale #SaveKidsLives, lanciata per la terza Settimana delle Nazioni Unite per la sicurezza stradale e invita ad agire per fermare il crescente numero di vittime in tutto il mondo chiedendo anche ai leader mondiali di salvare la vita dei bambini attraverso la messa a punto di idonee misure per la sicurezza stradale.
Data l’ambizione globale, il film è disponibile in dieci lingue (inglese, francese, spagnolo, italiano, tedesco, arabo, cinese, giapponese, portoghese e russo) ed è disponibile anche su Autostradafacendo, seguendo questo collegamento.

Ultimi articoli

Incidenti stradali e rianimazione: il video delle scuole guida Europee

01/07/2022
di Direzione Scientifica SINA

EFA (associazione europea delle scuole guida), in collaborazione con il Consiglio europeo per la rianimazione (ERC) ha lanciato un video… Leggi >>

Visita tecnica – il caso dell’Autostrada A33 Asti – Cuneo, innovazione nelle infrastrutture stradali: strutture, opere in acciaio e riduzione degli impatti ambientali

09/06/2022
di Direzione scientifica - SINA spa

Scuola di perfezionamento SINA – gruppo ASTM per l’ingegneria delle infrastrutture Visita tecnica La costruzione delle grandi infrastrutture di trasporto… Leggi >>

Cuneo: Autostradafacendo porta la sicurezza stradale nelle aule scolastiche

23/05/2022
di Marco Mariscotti – SINA

Nel pomeriggio di martedì 17 maggio 2022 presso l’Aula Magna dell’Istituto di Istruzione Superiore “G.Baruffi” di Ceva (CN), i circa… Leggi >>

“Capacità statica dei ponti autostradali – ammaestramenti dalle campagne sperimentali in scala reale: normativa, progettazione, ispezioni e monitoraggio” – 18 maggio 2022 data da riservare

22/04/2022
di Direzione Scientifica - Sina spa

Nei mesi di luglio e settembre 2021, Autostrada dei Fiori, SINA ed il Politecnico di Torino hanno effettuato una serie… Leggi >>

Pubblicato volume “Intelligent Transport Systems for Safe, Green and Efficient Traffic on the European Road Network” – SINA Consulente Project Manager, firma l’introduzione

12/04/2022
di Assunta De Pascalis - SINA

I Sistemi Intelligenti di Trasporto (“ITS”) sono facilitatori tecnologici strategici che hanno l’obiettivo di rendere il trasporto stradale sempre più… Leggi >>

Sommario

Vedi tutti gli articoli >>