home > La sicurezza stradale>Esercizio e tecnologie > Gli Emirati Arabi Uniti ospitano gli esperti globali per il primo congresso mondiale della strada nel Medio Oriente

Gli Emirati Arabi Uniti ospitano gli esperti globali per il primo congresso mondiale della strada nel Medio Oriente

di Assunta De Pascalis - SINA

La capitale degli Emirati Arabi Uniti è stato il luogo dove si è svolto dal 6 al 10 ottobre il XXVI Congresso Mondiale della Strada sul tema “Collegare le culture – Accelerare le economie“, congresso organizzato in stretta collaborazione tra la World Road Association (PIARC) ed il Ministero dei Trasporti di Abu Dhabi.
Il Congresso ha previsto la presentazione dei risultati del lavoro svolto dai 22 Comitati del PIARC nonché una serie di sessioni specialistiche e workshop che hanno trattato argomenti di interesse attuale e futuro. Alle giornate hanno partecipato amministrazioni stradali, fornitori di servizi e attrezzature, consulenti e organizzazioni del settore stradale nonché ministri di tutto il mondo che hanno condiviso le loro opinioni su temi chiave come la sicurezza e la sostenibilità delle infrastrutture stradali, l’Intelligenza Artificiale, la Pianificazione Territoriale e la Futura Rete di Trasporto.

806. Congresso ad AbuDhabi 6 10.10.19

Poiché SINA detiene la Presidenza del Comitato Internazionale su “Politiche e programmi per la Sicurezza Stradale”, ha partecipato all’evento intervenendo nelle seguenti sessioni:
• Sessione 2 sul tema “Costruire partenariati per una migliore sicurezza stradale” nell’ambito di un intervento coordinato con il Segretario Generale dell’Associazione Mondiale della Strada
• Workshop 3 dedicato al “Manuale di Sicurezza Stradale e obiettivi ONU”, in qualità di moderatore del dibattito conclusivo.

Durante questa sezione di lavoro il Vice-Ministro svedese ha lanciato l’evento conclusivo del decennio ONU sulla sicurezza stradale (detta conferenza ministeriale sarà organizzata infatti in Svezia nel 2020)
• Sessione strategica di direzione C – “Le sfide poste dal decennio per la sicurezza stradale” con la partecipazione di SINA alla tavola rotonda conclusiva
• Comitato Tecnico C.1 “Programmi e politiche per la sicurezza stradale”, lavori presieduti da Roberto Arditi in qualità di Presidente del Comitato Tecnico Internazionale sulla sicurezza stradale.

Il Congresso è stata un’opportunità per condividere, a livello mondiale, conoscenze, idee e innovazione in vista di infrastrutture più sicure e sostenibili.

Ultimi articoli

12/02/2024
di Direzione scientifica SINA

Scuola di perfezionamento Gruppo ASTM per l’ingegneria delle infrastrutture   Corso ASTM per giovani professionisti 6° incontro in presenza   … Leggi >>

2° visita tecnica del Corso ASTM per giovani professionisti

14/12/2023
di Direzione scientifica SINA

Scuola di perfezionamento Gruppo ASTMper l’ingegneria delle infrastrutture   2° visita tecnica del Corso ASTM per giovani professionisti 1° evento… Leggi >>

Sviluppo sostenibile nella costruzione e gestione delle grandi infrastrutture: la tassonomia europea tra indirizzi e azioni concrete

17/11/2023
di Direzione Scientifica - SINA

Scuola di perfezionamento SINA – gruppo ASTM per l’ingegneria delle infrastrutture   14 dicembre 2023 14:30 – 18:30    … Leggi >>

Sofia ospita la prima conferenza delle polizie stradali europee

05/10/2023
di Direzione Scientifica - SINA

Roadpol è la prestigiosa rete europea delle forze di polizia stradale nazionali, comprensiva delle rappresentanze delle polizie degli Stati membri… Leggi >>

Esercizio autostradale: metodi, tecniche, procedure innovative per la sicurezza e l’efficienza delle infrastrutture

04/10/2023
di Direzione Scientifica - SINA

Scuola di perfezionamento SINA – gruppo ASTM per l’ingegneria delle infrastrutture 15 novembre 2023 09:00 – 13:00   L’esercizio delle… Leggi >>

Sommario

Vedi tutti gli articoli >>