home > La sicurezza stradale>Esercizio e tecnologie > Scateniamo la creatività dei ragazzi per la sicurezza

Scateniamo la creatività dei ragazzi per la sicurezza

di Clara Vercillo - SIAS

Anche quest’anno, il Gruppo ASTM-SIAS ha portato la sicurezza stradale nelle scuole, collaborando con il MOIGE, con il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca e con la Polizia di Stato nella realizzazione di “Istantanee di sicurezza”.  Confarca, Goodyear e Bosch, sono i nuovi partner che hanno collaborato attivamente alle azioni di sensibilizzazione degli studenti al tema dell’educazione alla sicurezza stradale. Sono state coinvolte nel progetto  100 scuole superiori in tutta l’Italia, alle quali è stato fornito materiale informativo di ogni tipo per lo svolgimento di veri e propri corsi di formazione per i docenti e di educazione per gli studenti, sul tema della sicurezza stradale. In particolare il gruppo ASTM-SIAS ha contribuito all’iniziativa producendo questo fascicolo, che è stato distribuito ai ragazzi. Ecco una sorpresa finale: questo progetto prevedeva che i ragazzi partecipassero attivamente alla campagna che abbiamo sostenuto. Pertanto, gli studenti delle 100 scuole prescelte hanno partecipato ad un concorso di idee per immagini ed i vincitori del concorso vedranno il proprio disegno e la propria immagine diventare un vero poster pubblicitario.

scateniamo la creatività

D’altronde chi più dei ragazzi può conoscere il linguaggio adeguato per far giungere ai coetanei questo importante  messaggio di vita? Scegliere tra le tante idee originali inviate è stato arduo, ma interessante: è il punto di vista degli adolescenti, fondamentale per chi deve rivolgersi a loro per far penetrare un messaggio  efficace e mirato alla salvaguardia della loro stessa vita. Ci auguriamo che sia altrettanto interessante per i ragazzi vedere come una buona idea creativa, attraverso un processo professionale, giunga ad essere un prodotto vincente, un poster che si vedrà affisso nelle autofficine,  presso i rivenditori di pneumatici e le autoscuole. Questi sono gli elaborati risultati vincitori, qui visionabili:

 • gli incidenti passano – Liceo Statale Gramsci Ivrea 

 • innamorato della sicurezza – istituto Fermi di Formia 

• segnali per la vita – IISS Monsignore Bello Molfetta

Queste sono invece le elaborazioni che i grafici del MOIGE ne hanno fatto:

 gli incidenti passano – Liceo Statale Gramsci Ivrea

• innamorato della sicurezza – istituto Fermi di Formia

• segnali per la vita – IISS Monsignore Bello Molfetta

Questo articolo di autostradafacendo.it parla della precedente edizione di istantanee di sicurezza e contiene il collegamento da cui scaricare il fascicolo prodotto dal gruppo ASTM-SIAS e distribuito l’anno scorso nelle scuole.

Ultimi articoli

La valorizzazione del territorio attraversato dalle concessionarie del Gruppo ASTM

25/01/2023
di Assunta De Pascalis – SINA

La Campagna sulla Sicurezza Stradale, descritta dal sito Autostrafacendo.it di SINA, è mirata ad evidenziare i comportamenti a rischio ed… Leggi >>

Tecnica, verifiche e conoscenza per la qualità e la sostenibilità delle infrastrutture di trasporto

28/11/2022
di Direzione scientifica SINA

Visita tecnica 16 dicembre 2022  09:00 – 14:00     La qualità nella costruzione e gestione delle grandi infrastrutture di… Leggi >>

Convegno sicurezza stradale obiettivo zero vittime. Oltre 1000 partecipanti.

22/11/2022
di Direzione scientifica - SINA spa

Il 21 novembre 2022, in occasione della “Giornata mondiale in ricordo delle vittime della strada”, si è tenuta la terza… Leggi >>

400 bambini piemontesi incontrano A33 e Autostradafacendo

09/11/2022
di Assunta De Pascalis - SINA

È stato un bellissimo evento, quello che si è svolto lo scorso 27 ottobre grazie all’iniziativa ed alla disponibilità dei… Leggi >>

Gestione in sicurezza delle infrastrutture stradali: grandi infrastrutture nazionali e viabilità urbana

08/11/2022
di Direzione scientifica - SINA

Ordine degli ingegneri di Milano – Roma Capitale/Assessorato ai Lavori Pubblici e alle Infrastrutture in collaborazione con le giornate della… Leggi >>

Sommario

Vedi tutti gli articoli >>