home > La sicurezza stradale>Esercizio e tecnologie > Scateniamo la creatività dei ragazzi per la sicurezza

In questa sezione trovate i nostri articoli di approfondimento tecnologico e di novità sulla strada.

Scateniamo la creatività dei ragazzi per la sicurezza

di Clara Vercillo - SIAS

Anche quest’anno, il Gruppo ASTM-SIAS ha portato la sicurezza stradale nelle scuole, collaborando con il MOIGE, con il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca e con la Polizia di Stato nella realizzazione di “Istantanee di sicurezza”.  Confarca, Goodyear e Bosch, sono i nuovi partner che hanno collaborato attivamente alle azioni di sensibilizzazione degli studenti al tema dell’educazione alla sicurezza stradale. Sono state coinvolte nel progetto  100 scuole superiori in tutta l’Italia, alle quali è stato fornito materiale informativo di ogni tipo per lo svolgimento di veri e propri corsi di formazione per i docenti e di educazione per gli studenti, sul tema della sicurezza stradale. In particolare il gruppo ASTM-SIAS ha contribuito all’iniziativa producendo questo fascicolo, che è stato distribuito ai ragazzi. Ecco una sorpresa finale: questo progetto prevedeva che i ragazzi partecipassero attivamente alla campagna che abbiamo sostenuto. Pertanto, gli studenti delle 100 scuole prescelte hanno partecipato ad un concorso di idee per immagini ed i vincitori del concorso vedranno il proprio disegno e la propria immagine diventare un vero poster pubblicitario.

scateniamo la creatività

D’altronde chi più dei ragazzi può conoscere il linguaggio adeguato per far giungere ai coetanei questo importante  messaggio di vita? Scegliere tra le tante idee originali inviate è stato arduo, ma interessante: è il punto di vista degli adolescenti, fondamentale per chi deve rivolgersi a loro per far penetrare un messaggio  efficace e mirato alla salvaguardia della loro stessa vita. Ci auguriamo che sia altrettanto interessante per i ragazzi vedere come una buona idea creativa, attraverso un processo professionale, giunga ad essere un prodotto vincente, un poster che si vedrà affisso nelle autofficine,  presso i rivenditori di pneumatici e le autoscuole. Questi sono gli elaborati risultati vincitori, qui visionabili:

 • gli incidenti passano – Liceo Statale Gramsci Ivrea 

 • innamorato della sicurezza – istituto Fermi di Formia 

• segnali per la vita – IISS Monsignore Bello Molfetta

Queste sono invece le elaborazioni che i grafici del MOIGE ne hanno fatto:

 gli incidenti passano – Liceo Statale Gramsci Ivrea

• innamorato della sicurezza – istituto Fermi di Formia

• segnali per la vita – IISS Monsignore Bello Molfetta

Questo articolo di autostradafacendo.it parla della precedente edizione di istantanee di sicurezza e contiene il collegamento da cui scaricare il fascicolo prodotto dal gruppo ASTM-SIAS e distribuito l’anno scorso nelle scuole.

Ultimi articoli

La sicurezza nelle gallerie: normativa, esercizio autostradale e gestione delle emergenze – formazione ai sensi del D. Lgs. 264/06

26/09/2022
di Direzione Scientifica - SINA

Giornata della scuola di perfezionamento SINA (gruppo ASTM)  Martedì 25 ottobre 2022 – 8:45 – 13:30 Per la registrazione seguire… Leggi >>

L’esperienza di una vita non sempre impedisce di fare delle sciocchezze

12/09/2022
di Assunta De Pascalis – SINA

Non si finisce mai di… sbagliare! Paul Pelosi, 82 anni, marito di Nancy Pelosi, presidente della Camera dei Rappresentanti degli… Leggi >>

Fondazione ANIA 2022: “SINA NELLA GIURIA DEL PREMIO SULLA SICUREZZA STRADALE SANDRO SALVATI”

05/09/2022
di Direzione Scientifica SINA

SINA – Gruppo ASTM, giuria nella Quinta Edizione del Premio Tesi di Laurea “Sandro Salvati” sulla Sicurezza Stradale. La Fondazione… Leggi >>

Autostrada dei Fiori: la sicurezza passa anche per la tutela degli animali.

31/08/2022
di Assunta De Pascalis – SINA

L’abbandono degli animali è la solita piaga che affligge il periodo estivo e questa brutalità, se compiuta sulle autostrade e… Leggi >>

A Trento un’altra vittima del mancato uso dei sistemi di ritenuta posteriori. Il guidatore è penalmente responsabile per i minori senza cintura.

30/08/2022
di Assunta De Pascalis – SINA

Ancora una volta, il 13 agosto 2022, la vettura su cui viaggiavano tre ragazzi è finita contro un muro e… Leggi >>

Sommario

Vedi tutti gli articoli >>