home > La sicurezza stradale>Esercizio e tecnologie > Più sicurezza sulle strade svizzere grazie a “Via sicura”

Più sicurezza sulle strade svizzere grazie a “Via sicura”

di Francesco Magagnoli- SINA

In Svizzera saranno presto messe in atto le misure per ridurre l’incidentalità stradale del programma “Via sicura”, che era stato approvato  dal Parlamento svizzero nel giugno del 2012. In generale, il programma mira a rendere gli automobilisti più coscienti dei pericoli che possono derivare dalla disattenzione o dai cattivi comportamenti al volante, rendendoli così maggiormente responsabili.  Questa è anche l’idea di fondo di autostradafacendo.it , che con le vignette comportamentali e i numerosi articoli pubblicati vuole contribuire a responsabilizzare gli utenti della strada.  

via sicura

Nello specifico, le misure contenute nel programma  saranno inerenti:

 • Alla sensibilizzazione della popolazione;

 • Ai comportamenti degli utenti della strada ;

 • Alla sicurezza delle infrastrutture stradali e dei veicoli che le percorrono.

Inoltre, il programma “Via sicura” mira a fare applicare e rispettare meglio le norme già in vigore, piuttosto che ad introdurne di nuove.  L’entrata in vigore di questo programma permetterà così di rendere più sicure le strade svizzere, rinforzando il trend positivo che da molti anni vede diminuire costantemente il numero delle vittime della strada.  “Via sicura” mira infatti a ridurre di circa un quarto le vittime della strada rispetto ad oggi. Nel 2011 320 persone hanno perduto la vita in Svizzera e 4473 sono rimaste ferite. Qui  puoi trovare maggiori informazioni su quest’iniziativa.

Ultimi articoli

Tecnica, verifiche e conoscenza per la qualità e la sostenibilità delle infrastrutture di trasporto

28/11/2022
di Direzione scientifica SINA

Visita tecnica 16 dicembre 2022  09:00 – 14:00     La qualità nella costruzione e gestione delle grandi infrastrutture di… Leggi >>

Convegno sicurezza stradale obiettivo zero vittime. Oltre 1000 partecipanti.

22/11/2022
di Direzione scientifica - SINA spa

Il 21 novembre 2022, in occasione della “Giornata mondiale in ricordo delle vittime della strada”, si è tenuta la terza… Leggi >>

400 bambini piemontesi incontrano A33 e Autostradafacendo

09/11/2022
di Assunta De Pascalis - SINA

È stato un bellissimo evento, quello che si è svolto lo scorso 27 ottobre grazie all’iniziativa ed alla disponibilità dei… Leggi >>

Gestione in sicurezza delle infrastrutture stradali: grandi infrastrutture nazionali e viabilità urbana

08/11/2022
di Direzione scientifica - SINA

Ordine degli ingegneri di Milano – Roma Capitale/Assessorato ai Lavori Pubblici e alle Infrastrutture in collaborazione con le giornate della… Leggi >>

Le cinture di sicurezza salvano la vita. In Autostrada dei Fiori muore un passeggero senza cinture posteriori allacciate, salvi gli altri.

25/10/2022
di Assunta De Pascalis – SINA

A distanza di 2 mesi da quanto riportato in questo articolo, leggiamo ancora di un morto in Autostrada dei Fiori… Leggi >>

Sommario

Vedi tutti gli articoli >>