home > La sicurezza stradale>Esercizio e tecnologie > Divertiti … ma resta vivo

In questa sezione trovate i nostri articoli di approfondimento tecnologico e di novità sulla strada.

Divertiti … ma resta vivo

di Isabelle Escapin - Vinci Autoroutes

Il regista francese Guillaume Canet ha diretto un cortometraggio intitolato “Ebbrezza”. Un video sulla sicurezza stradale che non vuole essere una predica, ma che vuole parlare direttamente ai giovani di 18-24 anni per i quali l’alcol è la principale causa di morte. “Divertitevi, ma da vivi”, questo è infatti il messaggio che vogliono lanciare Patrick Chesnais, fondatore dell’associazione Ferdinand e la fondazione Vinci Autoroutes.

divertitima

Il cortometraggio vuole aumentare la consapevolezza delle tragedie sulla strada. Viene seguita una giovane coppia appassionata. Ebbrezza di amore, di piacere e di emozioni. E poi … ebbrezza alla guida. Schermo nero. Il tono è leggero ma duro, scioccante ma non pedante.

Guarda il video.

Guarda il backstage (in francese)

Ultimi articoli

La sicurezza nelle gallerie: normativa, esercizio autostradale e gestione delle emergenze – formazione ai sensi del D. Lgs. 264/06

26/09/2022
di Direzione Scientifica - SINA

Giornata della scuola di perfezionamento SINA (gruppo ASTM)  Martedì 25 ottobre 2022 – 8:45 – 13:30 Per la registrazione seguire… Leggi >>

L’esperienza di una vita non sempre impedisce di fare delle sciocchezze

12/09/2022
di Assunta De Pascalis – SINA

Non si finisce mai di… sbagliare! Paul Pelosi, 82 anni, marito di Nancy Pelosi, presidente della Camera dei Rappresentanti degli… Leggi >>

Fondazione ANIA 2022: “SINA NELLA GIURIA DEL PREMIO SULLA SICUREZZA STRADALE SANDRO SALVATI”

05/09/2022
di Direzione Scientifica SINA

SINA – Gruppo ASTM, giuria nella Quinta Edizione del Premio Tesi di Laurea “Sandro Salvati” sulla Sicurezza Stradale. La Fondazione… Leggi >>

Autostrada dei Fiori: la sicurezza passa anche per la tutela degli animali.

31/08/2022
di Assunta De Pascalis – SINA

L’abbandono degli animali è la solita piaga che affligge il periodo estivo e questa brutalità, se compiuta sulle autostrade e… Leggi >>

A Trento un’altra vittima del mancato uso dei sistemi di ritenuta posteriori. Il guidatore è penalmente responsabile per i minori senza cintura.

30/08/2022
di Assunta De Pascalis – SINA

Ancora una volta, il 13 agosto 2022, la vettura su cui viaggiavano tre ragazzi è finita contro un muro e… Leggi >>

Sommario

Vedi tutti gli articoli >>