home > La sicurezza stradale>Esercizio e tecnologie > Automobilista supera i limiti. In Svizzera è PIRATERIA: rischia la prigione

Automobilista supera i limiti. In Svizzera è PIRATERIA: rischia la prigione

di Laura Pavone - SINA

Da circa un anno la Svizzera ha introdotto il reato di pirateria stradale nel proprio Codice della Strada: le pene previste vanno dalla sanzione pecuniaria al sequestro dell’automezzo. Dal ritiro a vita della patente si arriva – nei casi più gravi – al carcere.

 

pirateria svizzera

 

Un automobilista italiano, superato di 97 km/h (!) il limite di velocità, è stato colto in flagrante dalla locale Polizia Stradale e non ha avuto scampo: salatissima ammenda, immediata confisca dell’automezzo (farà da garanzia al pagamento) e denuncia a piede libero. Per un piede forse troppo “libero”, adesso rischia una pena (minima) di un anno di detenzione con la condizionale. E’ andato forte ed é tornato … in treno, carico di guai. Tutto sommato, visto il comportamento a rischio adottato, non gli è andata male: poteva andare ben peggio.

Leggi un articolo sul tema pubblicato da Il Giorno

Leggi un articolo dal sito ASAPS sulla nuova norma Svizzera

Guarda il video sulla velocità tratto dalla campagna del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti.

Ultimi articoli

La valorizzazione del territorio attraversato dalle concessionarie del Gruppo ASTM

25/01/2023
di Assunta De Pascalis – SINA

La Campagna sulla Sicurezza Stradale, descritta dal sito Autostrafacendo.it di SINA, è mirata ad evidenziare i comportamenti a rischio ed… Leggi >>

Tecnica, verifiche e conoscenza per la qualità e la sostenibilità delle infrastrutture di trasporto

28/11/2022
di Direzione scientifica SINA

Visita tecnica 16 dicembre 2022  09:00 – 14:00     La qualità nella costruzione e gestione delle grandi infrastrutture di… Leggi >>

Convegno sicurezza stradale obiettivo zero vittime. Oltre 1000 partecipanti.

22/11/2022
di Direzione scientifica - SINA spa

Il 21 novembre 2022, in occasione della “Giornata mondiale in ricordo delle vittime della strada”, si è tenuta la terza… Leggi >>

400 bambini piemontesi incontrano A33 e Autostradafacendo

09/11/2022
di Assunta De Pascalis - SINA

È stato un bellissimo evento, quello che si è svolto lo scorso 27 ottobre grazie all’iniziativa ed alla disponibilità dei… Leggi >>

Gestione in sicurezza delle infrastrutture stradali: grandi infrastrutture nazionali e viabilità urbana

08/11/2022
di Direzione scientifica - SINA

Ordine degli ingegneri di Milano – Roma Capitale/Assessorato ai Lavori Pubblici e alle Infrastrutture in collaborazione con le giornate della… Leggi >>

Sommario

Vedi tutti gli articoli >>