home > La sicurezza stradale>Esercizio e tecnologie > La sicurezza stradale nel discorso al Senato di Matteo Renzi

In questa sezione trovate i nostri articoli di approfondimento tecnologico e di novità sulla strada.

La sicurezza stradale nel discorso al Senato di Matteo Renzi

di Roberto Arditi - SINA

La sicurezza stradale entra tra gli obiettivi del nuovo Governo. Nel discorso per la fiducia al senato del 25 febbraio 2014, Matteo Renzi richiama il tema della sicurezza stradale.

Secondo il primo ministro, l’organo legislativo dovrebbe affrontare il percorso delle riforme prima del semestre italiano di presidenza.

 

fiduciaRenzi

 

Il tema della sicurezza stradale viene affrontato dal punto di vista della giustizia. Nell’ambito dell’intervento tenuto al Senato, Renzi ha infatti richiamato il caso di Lorenzo Guarnieri, un 17enne fiorentino. Il caso è stato ricordato in questo modo: “un ubriaco e drogato si mette alla guida di un motorino causando il decesso di un ragazzo di 17 anni e alla fine in tribunale, per i motivi più vari, gli viene comminata una sanzione inferiore, o sostanzialmente analoga, a quella comminata per un furto di serie B … è la vita reale che vorremmo informasse di più la discussione sulla giustizia: non, semplicemente, i nostri derby ideologici, ma la necessità di fare della giustizia un asset reale per lo sviluppo del Paese. Se arrivano queste iniziative e questi provvedimenti, io credo che noi saremo nelle condizioni di affrontare con maggiore decisione il passaggio del semestre europeo, ovviamente inserendole nel contesto della riforma costituzionale ed elettorale “.

E’ possibile leggere l’intero discorso di Renzi sul sito della Rai, mentre ulteriori informazioni e le reazioni sono disponibili su: Omniauto.it, Corriere della Sera, la Repubblica, ADN Kronos

Ultimi articoli

La sicurezza nelle gallerie: normativa, esercizio autostradale e gestione delle emergenze – formazione ai sensi del D. Lgs. 264/06

26/09/2022
di Direzione Scientifica - SINA

Giornata della scuola di perfezionamento SINA (gruppo ASTM)  Martedì 25 ottobre 2022 – 8:45 – 13:30 Per la registrazione seguire… Leggi >>

L’esperienza di una vita non sempre impedisce di fare delle sciocchezze

12/09/2022
di Assunta De Pascalis – SINA

Non si finisce mai di… sbagliare! Paul Pelosi, 82 anni, marito di Nancy Pelosi, presidente della Camera dei Rappresentanti degli… Leggi >>

Fondazione ANIA 2022: “SINA NELLA GIURIA DEL PREMIO SULLA SICUREZZA STRADALE SANDRO SALVATI”

05/09/2022
di Direzione Scientifica SINA

SINA – Gruppo ASTM, giuria nella Quinta Edizione del Premio Tesi di Laurea “Sandro Salvati” sulla Sicurezza Stradale. La Fondazione… Leggi >>

Autostrada dei Fiori: la sicurezza passa anche per la tutela degli animali.

31/08/2022
di Assunta De Pascalis – SINA

L’abbandono degli animali è la solita piaga che affligge il periodo estivo e questa brutalità, se compiuta sulle autostrade e… Leggi >>

A Trento un’altra vittima del mancato uso dei sistemi di ritenuta posteriori. Il guidatore è penalmente responsabile per i minori senza cintura.

30/08/2022
di Assunta De Pascalis – SINA

Ancora una volta, il 13 agosto 2022, la vettura su cui viaggiavano tre ragazzi è finita contro un muro e… Leggi >>

Sommario

Vedi tutti gli articoli >>