home > La sicurezza stradale>Esercizio e tecnologie > Ebbrezza … ma anche camminare e pedalare è pericoloso?

Ebbrezza … ma anche camminare e pedalare è pericoloso?

di Francesco Magagnoli – SINA

Gli stati di alterazione alla guida sono un classico dell’educazione stradale, ad esempio Autostradafacendo ha dedicato al tema ben due vignette comportamentali (vedi questa pagina e quest’altra). Anche in Italia si sta facendo strada l’idea che guidare in stato di ebbrezza sia un comportamento irresponsabile e viene adeguatamente deprecato. Purtroppo questo allarme sociale che si esercita ex-post sull’incidente, forse troppo lentamente si sta trasformando in comportamenti preventivi, adeguatamente diffusi su strada.

 

ebbrezzapedoni

 

Un interessante studio eseguito dall’Insurance Institute for Highway Safety (IIHS), porta alla nostra attenzione un diverso spicchio di questa realtà: dati assai preoccupanti e relativi alle fatalità che riguardano i pedoni e i ciclisti sotto l’effetto dell’alcool. Infatti, secondo IIHS, nel 2011, il 25% dei ciclisti morti sono risultati ubriachi mentre, per i pedoni, questa percentuale era del 37%.   Questi dati confermano quanto affermato dai precedenti studi della stessa fonte, che avevano già osservato come gli effetti dell’alcool non impattino negativamente solo nel caso in cui il soggetto in stato di alterazione sia alla guida ma, più in generale, impatta su ogni utente della strada, quindi anche gli utenti definiti vulnerabili. Per leggere l’articolo (in inglese) pubblicato dall’IIHS puoi seguire questo collegamento.

Ultimi articoli

Tecnica, verifiche e conoscenza per la qualità e la sostenibilità delle infrastrutture di trasporto

28/11/2022
di Direzione scientifica SINA

Visita tecnica 16 dicembre 2022  09:00 – 14:00     La qualità nella costruzione e gestione delle grandi infrastrutture di… Leggi >>

Convegno sicurezza stradale obiettivo zero vittime. Oltre 1000 partecipanti.

22/11/2022
di Direzione scientifica - SINA spa

Il 21 novembre 2022, in occasione della “Giornata mondiale in ricordo delle vittime della strada”, si è tenuta la terza… Leggi >>

400 bambini piemontesi incontrano A33 e Autostradafacendo

09/11/2022
di Assunta De Pascalis - SINA

È stato un bellissimo evento, quello che si è svolto lo scorso 27 ottobre grazie all’iniziativa ed alla disponibilità dei… Leggi >>

Gestione in sicurezza delle infrastrutture stradali: grandi infrastrutture nazionali e viabilità urbana

08/11/2022
di Direzione scientifica - SINA

Ordine degli ingegneri di Milano – Roma Capitale/Assessorato ai Lavori Pubblici e alle Infrastrutture in collaborazione con le giornate della… Leggi >>

Le cinture di sicurezza salvano la vita. In Autostrada dei Fiori muore un passeggero senza cinture posteriori allacciate, salvi gli altri.

25/10/2022
di Assunta De Pascalis – SINA

A distanza di 2 mesi da quanto riportato in questo articolo, leggiamo ancora di un morto in Autostrada dei Fiori… Leggi >>

Sommario

Vedi tutti gli articoli >>