home > La sicurezza stradale>Esercizio e tecnologie > Un premio alla Comunicazione Istituzionale del Ministero

Un premio alla Comunicazione Istituzionale del Ministero

di Francesco Magagnoli – SINA

La Campagna per la Sicurezza stradale ideata e promossa dalla Direzione Generale per la Sicurezza Stradale del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti “Sulla buona strada”, è stata insignita il 27 maggio scorso del Premio internazionale “Euromediterraneo 2014 – Social Best Practice”, patrocinato da Assafrica & Mediterraneo – Confindustria e dall’Associazione Italiana della Comunicazione Pubblica ed Istituzionale.

Sullabuonastradapremiata

La Campagna “Sulla buona strada” è stata considerata:  “un caso esemplare di sequel comunicativo, multidisciplinarietà degli strumenti e sapiente utilizzo dei codici emotivi della cultura italiana“.
Infatti, nella Campagna “Sulla buona strada”, nell’ambito della quale sono messi in scena anche incidenti, non vi è mai una visione tragica degli avvenimenti ma sono descritte scene di vita reale, raccontate dagli occhi dei più piccoli. I bambini diventano quindi gli educatori di coloro da cui dovrebbero invece esclusivamente imparare, facendosi così promotori di quei messaggi che troppo spesso i genitori cercano di insegnare loro, dimenticando però di far seguire alle parole i fatti.
Il premio internazionale ”EUROMEDITERRANEO” e’ uno dei riconoscimenti più prestigiosi nel settore della comunicazione della Pubblica Amministrazione, sia nazionale che locale, ed è l’unica iniziativa in Italia che promuove un vero riferimento sulle ”buone pratiche” pubblico/privato a livello dell’intera area Euromediterranea.
Il premio è stato ritirato  da Paola Calamani, responsabile della struttura del Ministero che si occupa della comunicazione istituzionale in materia di Sicurezza Stradale.
La campagna è stata presentata su autostradafacendo tramite tre articoli. Con i seguenti collegamenti puoi rivedere i video della campagna:
BASTA: I BAMBINI NON DEVONO MORIRE!
CHI E’ GROSSO HA LA RESPONSABILITA’ DI PROTEGGERE I PICCOLI
NON CORRERE: ANCHE I BAMBINI LO CAPISCONO!
Per maggiori informazioni sul premio, puoi seguire questo collegamento.

Ultimi articoli

Tecnica, verifiche e conoscenza per la qualità e la sostenibilità delle infrastrutture di trasporto

28/11/2022
di Direzione scientifica SINA

Visita tecnica 16 dicembre 2022  09:00 – 14:00     La qualità nella costruzione e gestione delle grandi infrastrutture di… Leggi >>

Convegno sicurezza stradale obiettivo zero vittime. Oltre 1000 partecipanti.

22/11/2022
di Direzione scientifica - SINA spa

Il 21 novembre 2022, in occasione della “Giornata mondiale in ricordo delle vittime della strada”, si è tenuta la terza… Leggi >>

400 bambini piemontesi incontrano A33 e Autostradafacendo

09/11/2022
di Assunta De Pascalis - SINA

È stato un bellissimo evento, quello che si è svolto lo scorso 27 ottobre grazie all’iniziativa ed alla disponibilità dei… Leggi >>

Gestione in sicurezza delle infrastrutture stradali: grandi infrastrutture nazionali e viabilità urbana

08/11/2022
di Direzione scientifica - SINA

Ordine degli ingegneri di Milano – Roma Capitale/Assessorato ai Lavori Pubblici e alle Infrastrutture in collaborazione con le giornate della… Leggi >>

Le cinture di sicurezza salvano la vita. In Autostrada dei Fiori muore un passeggero senza cinture posteriori allacciate, salvi gli altri.

25/10/2022
di Assunta De Pascalis – SINA

A distanza di 2 mesi da quanto riportato in questo articolo, leggiamo ancora di un morto in Autostrada dei Fiori… Leggi >>

Sommario

Vedi tutti gli articoli >>