home > La sicurezza stradale>Esercizio e tecnologie > Un premio alla Comunicazione Istituzionale del Ministero

In questa sezione trovate i nostri articoli di approfondimento tecnologico e di novità sulla strada.

Un premio alla Comunicazione Istituzionale del Ministero

di Francesco Magagnoli – SINA

La Campagna per la Sicurezza stradale ideata e promossa dalla Direzione Generale per la Sicurezza Stradale del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti “Sulla buona strada”, è stata insignita il 27 maggio scorso del Premio internazionale “Euromediterraneo 2014 – Social Best Practice”, patrocinato da Assafrica & Mediterraneo – Confindustria e dall’Associazione Italiana della Comunicazione Pubblica ed Istituzionale.

Sullabuonastradapremiata

La Campagna “Sulla buona strada” è stata considerata:  “un caso esemplare di sequel comunicativo, multidisciplinarietà degli strumenti e sapiente utilizzo dei codici emotivi della cultura italiana“.
Infatti, nella Campagna “Sulla buona strada”, nell’ambito della quale sono messi in scena anche incidenti, non vi è mai una visione tragica degli avvenimenti ma sono descritte scene di vita reale, raccontate dagli occhi dei più piccoli. I bambini diventano quindi gli educatori di coloro da cui dovrebbero invece esclusivamente imparare, facendosi così promotori di quei messaggi che troppo spesso i genitori cercano di insegnare loro, dimenticando però di far seguire alle parole i fatti.
Il premio internazionale ”EUROMEDITERRANEO” e’ uno dei riconoscimenti più prestigiosi nel settore della comunicazione della Pubblica Amministrazione, sia nazionale che locale, ed è l’unica iniziativa in Italia che promuove un vero riferimento sulle ”buone pratiche” pubblico/privato a livello dell’intera area Euromediterranea.
Il premio è stato ritirato  da Paola Calamani, responsabile della struttura del Ministero che si occupa della comunicazione istituzionale in materia di Sicurezza Stradale.
La campagna è stata presentata su autostradafacendo tramite tre articoli. Con i seguenti collegamenti puoi rivedere i video della campagna:
BASTA: I BAMBINI NON DEVONO MORIRE!
CHI E’ GROSSO HA LA RESPONSABILITA’ DI PROTEGGERE I PICCOLI
NON CORRERE: ANCHE I BAMBINI LO CAPISCONO!
Per maggiori informazioni sul premio, puoi seguire questo collegamento.

Ultimi articoli

Incidenti stradali e rianimazione: il video delle scuole guida Europee

01/07/2022
di Direzione Scientifica SINA

EFA (associazione europea delle scuole guida), in collaborazione con il Consiglio europeo per la rianimazione (ERC) ha lanciato un video… Leggi >>

Visita tecnica – il caso dell’Autostrada A33 Asti – Cuneo, innovazione nelle infrastrutture stradali: strutture, opere in acciaio e riduzione degli impatti ambientali

09/06/2022
di Direzione scientifica - SINA spa

Scuola di perfezionamento SINA – gruppo ASTM per l’ingegneria delle infrastrutture Visita tecnica La costruzione delle grandi infrastrutture di trasporto… Leggi >>

Cuneo: Autostradafacendo porta la sicurezza stradale nelle aule scolastiche

23/05/2022
di Marco Mariscotti – SINA

Nel pomeriggio di martedì 17 maggio 2022 presso l’Aula Magna dell’Istituto di Istruzione Superiore “G.Baruffi” di Ceva (CN), i circa… Leggi >>

“Capacità statica dei ponti autostradali – ammaestramenti dalle campagne sperimentali in scala reale: normativa, progettazione, ispezioni e monitoraggio” – 18 maggio 2022 data da riservare

22/04/2022
di Direzione Scientifica - Sina spa

Nei mesi di luglio e settembre 2021, Autostrada dei Fiori, SINA ed il Politecnico di Torino hanno effettuato una serie… Leggi >>

Pubblicato volume “Intelligent Transport Systems for Safe, Green and Efficient Traffic on the European Road Network” – SINA Consulente Project Manager, firma l’introduzione

12/04/2022
di Assunta De Pascalis - SINA

I Sistemi Intelligenti di Trasporto (“ITS”) sono facilitatori tecnologici strategici che hanno l’obiettivo di rendere il trasporto stradale sempre più… Leggi >>

Sommario

Vedi tutti gli articoli >>