home > La sicurezza stradale>Esercizio e tecnologie > Sicurezza Stradale: come sta il Mondo del 2013? – solo il 7% del pianeta è protetto dalla normativa base

In questa sezione trovate i nostri articoli di approfondimento tecnologico e di novità sulla strada.

Sicurezza Stradale: come sta il Mondo del 2013? – solo il 7% del pianeta è protetto dalla normativa base

di Cristina Germani - SINA

L’OMS, l’Organizzazione Mondiale della Sanità, ha presentato a Ginevra il “Rapporto di Stato Globale 2013 sulla Sicurezza Stradale” raccogliendo dati da 182 Nazioni in grado di rappresentare il 99% della popolazione mondiale. Lo stato di allerta sociale e l’impatto della sicurezza stradale sulla salute degli abitanti del pianeta non è certo cosa di poco conto. Il rapporto indica che a livello mondiale, il numero totale di morti dovuti ad incidenti stradali rimane inaccettabilmente fermo al valore annuo di 1.24 milioni di persone. Nell’ambito delle nazioni coinvolte nell’inchiesta, solo 28, ovvero il 7% della popolazione mondiale, dispongono di leggi quadro comprendenti i 5 fattori chiave degli incidenti stradali  ovvero: la guida in stato di ebbrezza,  la velocità, il mancato utilizzo del casco, le cinture di sicurezza e le norme di restrizione per i bambini a bordo. Leggi il rapporto completo oppure leggi la sintesi nel comunicato stampa.

IMMAGINE MONDO 2013

Il rapporto servirà come strumento di analisi base per il Decennio di Azione per la Sicurezza Stradale 2011-2020 istituito dalle Nazioni Unite e le azioni ed i dati raccolti sono sintetizzati nella seguente presentazione. Anche se molto è stato fatto, il cammino da compiersi però è ancora lungo e tutti con i nostri comportamenti su strada dobbiamo impegnarci al fine di migliorare quanto fino ad ora svolto nell’interesse della collettività. Per ulteriori informazioni, visita il sito dell’OMS.

Ultimi articoli

Visita tecnica – il caso dell’Autostrada A33 Asti – Cuneo, innovazione nelle infrastrutture stradali: strutture, opere in acciaio e riduzione degli impatti ambientali

09/06/2022
di Direzione scientifica - SINA spa

Scuola di perfezionamento SINA – gruppo ASTM per l’ingegneria delle infrastrutture Visita tecnica La costruzione delle grandi infrastrutture di trasporto… Leggi >>

Cuneo: Autostradafacendo porta la sicurezza stradale nelle aule scolastiche

23/05/2022
di Marco Mariscotti – SINA

Nel pomeriggio di martedì 17 maggio 2022 presso l’Aula Magna dell’Istituto di Istruzione Superiore “G.Baruffi” di Ceva (CN), i circa… Leggi >>

“Capacità statica dei ponti autostradali – ammaestramenti dalle campagne sperimentali in scala reale: normativa, progettazione, ispezioni e monitoraggio” – 18 maggio 2022 data da riservare

22/04/2022
di Direzione Scientifica - Sina spa

Nei mesi di luglio e settembre 2021, Autostrada dei Fiori, SINA ed il Politecnico di Torino hanno effettuato una serie… Leggi >>

Pubblicato volume “Intelligent Transport Systems for Safe, Green and Efficient Traffic on the European Road Network” – SINA Consulente Project Manager, firma l’introduzione

12/04/2022
di Assunta De Pascalis - SINA

I Sistemi Intelligenti di Trasporto (“ITS”) sono facilitatori tecnologici strategici che hanno l’obiettivo di rendere il trasporto stradale sempre più… Leggi >>

ICARO 22 propone un test sulla base dei personaggi di Autostradafacendo

10/03/2022
di Assunta De Pascalis

Il 21 febbraio 2022 si è svolto l’incontro organizzato dalla Polizia di Stato con i formatori di ICARO 22. Come… Leggi >>

Sommario

Vedi tutti gli articoli >>