home > La sicurezza stradale>Esercizio e tecnologie > Sicurezza Stradale: come sta il Mondo del 2013? – solo il 7% del pianeta è protetto dalla normativa base

Sicurezza Stradale: come sta il Mondo del 2013? – solo il 7% del pianeta è protetto dalla normativa base

di Cristina Germani - SINA

L’OMS, l’Organizzazione Mondiale della Sanità, ha presentato a Ginevra il “Rapporto di Stato Globale 2013 sulla Sicurezza Stradale” raccogliendo dati da 182 Nazioni in grado di rappresentare il 99% della popolazione mondiale. Lo stato di allerta sociale e l’impatto della sicurezza stradale sulla salute degli abitanti del pianeta non è certo cosa di poco conto. Il rapporto indica che a livello mondiale, il numero totale di morti dovuti ad incidenti stradali rimane inaccettabilmente fermo al valore annuo di 1.24 milioni di persone. Nell’ambito delle nazioni coinvolte nell’inchiesta, solo 28, ovvero il 7% della popolazione mondiale, dispongono di leggi quadro comprendenti i 5 fattori chiave degli incidenti stradali  ovvero: la guida in stato di ebbrezza,  la velocità, il mancato utilizzo del casco, le cinture di sicurezza e le norme di restrizione per i bambini a bordo. Leggi il rapporto completo oppure leggi la sintesi nel comunicato stampa.

IMMAGINE MONDO 2013

Il rapporto servirà come strumento di analisi base per il Decennio di Azione per la Sicurezza Stradale 2011-2020 istituito dalle Nazioni Unite e le azioni ed i dati raccolti sono sintetizzati nella seguente presentazione. Anche se molto è stato fatto, il cammino da compiersi però è ancora lungo e tutti con i nostri comportamenti su strada dobbiamo impegnarci al fine di migliorare quanto fino ad ora svolto nell’interesse della collettività. Per ulteriori informazioni, visita il sito dell’OMS.

Ultimi articoli

Tecnica, verifiche e conoscenza per la qualità e la sostenibilità delle infrastrutture di trasporto

28/11/2022
di Direzione scientifica SINA

Visita tecnica 16 dicembre 2022  09:00 – 14:00     La qualità nella costruzione e gestione delle grandi infrastrutture di… Leggi >>

Convegno sicurezza stradale obiettivo zero vittime. Oltre 1000 partecipanti.

22/11/2022
di Direzione scientifica - SINA spa

Il 21 novembre 2022, in occasione della “Giornata mondiale in ricordo delle vittime della strada”, si è tenuta la terza… Leggi >>

400 bambini piemontesi incontrano A33 e Autostradafacendo

09/11/2022
di Assunta De Pascalis - SINA

È stato un bellissimo evento, quello che si è svolto lo scorso 27 ottobre grazie all’iniziativa ed alla disponibilità dei… Leggi >>

Gestione in sicurezza delle infrastrutture stradali: grandi infrastrutture nazionali e viabilità urbana

08/11/2022
di Direzione scientifica - SINA

Ordine degli ingegneri di Milano – Roma Capitale/Assessorato ai Lavori Pubblici e alle Infrastrutture in collaborazione con le giornate della… Leggi >>

Le cinture di sicurezza salvano la vita. In Autostrada dei Fiori muore un passeggero senza cinture posteriori allacciate, salvi gli altri.

25/10/2022
di Assunta De Pascalis – SINA

A distanza di 2 mesi da quanto riportato in questo articolo, leggiamo ancora di un morto in Autostrada dei Fiori… Leggi >>

Sommario

Vedi tutti gli articoli >>