home > La sicurezza stradale>Esercizio e tecnologie > Un progetto in collaborazione tra SITAF e Croce Rossa Italiana per la salute dei guidatori

Un progetto in collaborazione tra SITAF e Croce Rossa Italiana per la salute dei guidatori

di Gianluigi FUSER - SITAF

Il messaggio che scaturisce dal progetto è chiaro: “quanto incide il fattore umano sulla sicurezza stradale?” il tema è sicuramente rilevante per chi, come la SITAF, gestisce una tratta autostradale. Offrire la possibilità di un controllo delle proprie condizioni fisiche e fisiologiche, a chi la percorre, può essere una parte della risposta.

La Direzione di Esercizio dell’Autostrada A32, in stretta collaborazione con la Croce Rossa Italiana – Comitato Locale di Susa, vista la positiva esperienza maturata nel 2014, mette a disposizione dei suoi utenti, anche per il 2015, un servizio innovativo e gratuito per verificare lo stato di salute dei viaggiatori dell’Autostrada A32 Torino-Bardonecchia.
 
Durante le soste all’Autoporto di Susa e all’Area di Servizio “Gran Bosco” di Salbertrand i viaggiatori potranno, aiutati dal personale della Croce Rossa Italiana e su di un mezzo appositamente attrezzato, controllare il loro stato di salute, ed in particolare:
 
– Pressione sanguigna massima e minima
– Livello di ossigenazione del sangue
– Frequenza cardiaca
– Glicemia
– Colesterolo totale
 

sitafcrocerossa

 

Il check-up non ha un carattere diagnostico/terapeutico propriamente detto, poiché non vengono erogate prestazioni sanitarie, ma si limita a misurazioni di parametri fisiologici e valori ematici che hanno un valore indicativo e di riferimento. Successivamente allo svolgimento delle misurazioni, i cui risultati saranno trattati in forma assolutamente anonima, il personale sanitario presente sul posto provvederà a fornire all’utente viaggiatore suggerimenti e consigli utili per uno stile di vita sano e corretto, ricorrendo anche ad apposito materiale promozionale ed informativo (video, opuscoli, pagine web ecc).

Il servizio sarà disponibile nelle seguenti date:
21 Maggio dalle 16 alle 21 presso l’Autoporto di Susa
3 Giugno dalle 16 alle 21 presso l’Autoporto di Susa
20 Giugno dalle 9 alle 14 presso l’ADS Salbertrand Gran Bosco Est
1 Luglio dalle 16 alle 21 presso l’Autoporto di Susa
16 Luglio dalle 16 alle 21 presso l’Autoporto di Susa
8 Agosto dalle 9 alle 14 presso l’ADS Salbertrand Gran Bosco Ovest
21 Agosto dalle 9 alle 14 presso l’ADS Salbertrand Gran Bosco Est
7 Settembre dalle 16 alle 21 presso l’Autoporto di Susa
17 Settembre dalle 16 alle 21 presso l’Autoporto di Susa
5 Ottobre dalle 16 alle 21 presso l’Autoporto di Susa
15 Ottobre dalle 16 alle 21 presso l’Autoporto di Susa

Maggiori informazioni sui siti: www.cri-susa.it , www.sitaf.it, www.autostradafacendo.it

Leggi qui e qui i precedenti articoli sul tema pubblicati su Autostradafacendo.

Ultimi articoli

Tecnica, verifiche e conoscenza per la qualità e la sostenibilità delle infrastrutture di trasporto

28/11/2022
di Direzione scientifica SINA

Visita tecnica 16 dicembre 2022  09:00 – 14:00     La qualità nella costruzione e gestione delle grandi infrastrutture di… Leggi >>

Convegno sicurezza stradale obiettivo zero vittime. Oltre 1000 partecipanti.

22/11/2022
di Direzione scientifica - SINA spa

Il 21 novembre 2022, in occasione della “Giornata mondiale in ricordo delle vittime della strada”, si è tenuta la terza… Leggi >>

400 bambini piemontesi incontrano A33 e Autostradafacendo

09/11/2022
di Assunta De Pascalis - SINA

È stato un bellissimo evento, quello che si è svolto lo scorso 27 ottobre grazie all’iniziativa ed alla disponibilità dei… Leggi >>

Gestione in sicurezza delle infrastrutture stradali: grandi infrastrutture nazionali e viabilità urbana

08/11/2022
di Direzione scientifica - SINA

Ordine degli ingegneri di Milano – Roma Capitale/Assessorato ai Lavori Pubblici e alle Infrastrutture in collaborazione con le giornate della… Leggi >>

Le cinture di sicurezza salvano la vita. In Autostrada dei Fiori muore un passeggero senza cinture posteriori allacciate, salvi gli altri.

25/10/2022
di Assunta De Pascalis – SINA

A distanza di 2 mesi da quanto riportato in questo articolo, leggiamo ancora di un morto in Autostrada dei Fiori… Leggi >>

Sommario

Vedi tutti gli articoli >>