home > La sicurezza stradale>Esercizio e tecnologie > Carico fissato male, può costare caro

In questa sezione trovate i nostri articoli di approfondimento tecnologico e di novità sulla strada.

Carico fissato male, può costare caro

di Francesco Magagnoli – SINA

Non so perché noi utenti della strada prestiamo così poca attenzione al fissaggio del carico: si fatica a scusare l’ignoranza di quei “guidatori della domenica” che tengono oggetti pesanti liberi di muoversi nell’abitacolo o mal fissati sul tetto, quando poi relativamente spesso sono addirittura utenti professionali e specializzati che non prestano attenzione a questo tipo di problematica.
Questo articolo prende spunto da un grave incidente avvenuto alcune settimane fa in una galleria nel Bresciano sulla Statale 42, incidente drammatico che secondo quanto riportato dalla stampa (Repubblica, TG COM) ha avuto la perdita del carico tra le sue concause.

camionperdecarico
L’azzardo in galleria è stato probabilmente la causa scatenante: un’automobile ha sorpassato in maniera azzardata il camion di un’acciaieria che, urtando il cordolo, ha disperso il carico che ha travolto i veicoli che seguivano provocando danni molto gravi. Il bilancio immediato è stato di due morti e tre feriti gravi – tra i quali un bambino, ricoverato in condizioni gravissime all’ospedale di Brescia.
Attraverso questo collegamento e quest’altro potete leggere precedenti articoli sul tema, mentre seguendo questo collegamento potete vedere una bicicletta caduta da un auto in transito che ha provocato la morte del motociclista che seguiva.

Se sei il genitore o il nonno di un bambino, ti invito a guardare questo video delle autorità norvegesi che crea una notevole suspense.

Ultimi articoli

Visita tecnica – il caso dell’Autostrada A33 Asti – Cuneo, innovazione nelle infrastrutture stradali: strutture, opere in acciaio e riduzione degli impatti ambientali

09/06/2022
di Direzione scientifica - SINA spa

Scuola di perfezionamento SINA – gruppo ASTM per l’ingegneria delle infrastrutture Visita tecnica La costruzione delle grandi infrastrutture di trasporto… Leggi >>

Cuneo: Autostradafacendo porta la sicurezza stradale nelle aule scolastiche

23/05/2022
di Marco Mariscotti – SINA

Nel pomeriggio di martedì 17 maggio 2022 presso l’Aula Magna dell’Istituto di Istruzione Superiore “G.Baruffi” di Ceva (CN), i circa… Leggi >>

“Capacità statica dei ponti autostradali – ammaestramenti dalle campagne sperimentali in scala reale: normativa, progettazione, ispezioni e monitoraggio” – 18 maggio 2022 data da riservare

22/04/2022
di Direzione Scientifica - Sina spa

Nei mesi di luglio e settembre 2021, Autostrada dei Fiori, SINA ed il Politecnico di Torino hanno effettuato una serie… Leggi >>

Pubblicato volume “Intelligent Transport Systems for Safe, Green and Efficient Traffic on the European Road Network” – SINA Consulente Project Manager, firma l’introduzione

12/04/2022
di Assunta De Pascalis - SINA

I Sistemi Intelligenti di Trasporto (“ITS”) sono facilitatori tecnologici strategici che hanno l’obiettivo di rendere il trasporto stradale sempre più… Leggi >>

ICARO 22 propone un test sulla base dei personaggi di Autostradafacendo

10/03/2022
di Assunta De Pascalis

Il 21 febbraio 2022 si è svolto l’incontro organizzato dalla Polizia di Stato con i formatori di ICARO 22. Come… Leggi >>

Sommario

Vedi tutti gli articoli >>