home > La sicurezza stradale>Esercizio e tecnologie > Buon viaggio da SIAS per le vacanze estive – vedi il calendario 2015 delle giornate a bollino nero e rosso

In questa sezione trovate i nostri articoli di approfondimento tecnologico e di novità sulla strada.

Buon viaggio da SIAS per le vacanze estive – vedi il calendario 2015 delle giornate a bollino nero e rosso

di Edoardo Svelto - SIAS

L’estate è un periodo critico per la sicurezza dei cittadini, non fosse altro che per il grande numero degli utenti che affrontano spostamenti più lunghi del normale, aumentando quindi la probabilità degli incidenti stradali. E’ giusto quindi che gli utenti siano preparati in vista dell’imminente esodo per le vacanze estive acquisendo informazioni. Nel seguito ci sono le giornate
Ecco, in cinque punti, le raccomandazioni delle autostrade SIAS per un viaggio in sicurezza:
•    Prima del viaggio è bene procedere ad un controllo tecnico del veicolo. In viaggio, al minimo dubbio di malfunzionamento, è bene fermarsi in sicurezza in una area di sosta o di parcheggio. Perché: L’autostrada è molto sicura per i veicoli in movimento, ma la presenza di un veicolo fermo in carreggiata è fonte di grandissimo pericolo … specie per chi è fermo.
•    In caso di viaggi lunghi, fare una sosta ogni 2 ore. Ai primi sintomi di stanchezza, quando le palpebre tendono ad essere pesanti, occorre fermarsi alla prima area di sosta o di servizio e fare un salutare riposino di almeno un quarto d’ora. Perché:  perché la sonnolenza è una delle principali cause della mortalità in autostrada. Caffè, aria fresca e parlare con altri sono azioni mitigative, ma non prevengono efficacemente la sonnolenza. Bisogna fermarsi e dormire, anche poco.
•    Proteggiamo i nostri bambini: nel mondo, 500 bambini al giorno vengono uccisi su strada. Anche noi diamo un nostro contributo nazionale: 65 sono i bimbi morti in Italia nell’anno 2014 (13 più dell’anno precedente). Guardate questa foto ed inorridite per favore. Oltre a casi come quello evidenziato, moltissimi ritengono che si possa viaggiare in sicurezza senza cinture sui sedili posteriori. NON E’ VERO. I bambini (e gli adulti) senza cinture nei sedili posteriori sono a rischio di vita: vengono proiettati contro il vetro e lo sfondano il parabrezza come nel fumetto di Autostradafacendo. Questi sono casi reali: caso 1, caso 2. Queste sono le prove d’urto su manichini (di bimbi) senza cinture: Prova 1, Prova 2. Questo è il commento di SATAP sul tema delle cinture. I bambini sono a rischio anche se non hanno un seggiolino adatto ad altezza e peso (qui sono illustrate le norme
•    Come le persone anche il carico non fissato ha libero movimento fuori e dentro l’abitacolo. Un buon fissaggio del carico può salvare delle vite. Questa è la foto di una bicicletta.  Questo è un video della polizia che spiega come fissare le bici. Ovviamente non solo le bici sono da fissare ed è meglio non girare in questo modo.
•    La distrazione fa strage ed è un fenomeno in crescita sulle nostre strade (cellulari, tablet, ecc.) Seguendo questo collegamento e quest’altro puoi consultare due vignette di Autostradafacendo sul tema della distrazione alla guida, mentre questa vignetta e quest’altra affrontano l’utilizzo di dispositivi elettronici durante la marcia.

 

esodoestivo
 
E’ operativo il piano estivo di Viabilità Italia, il centro di coordinamento presieduto dal Ministero dell’Interno e che beneficia della collaborazione delle istituzioni e dei gestori delle grandi infrastrutture. Viabilità Italia ha messo a punto il calendario con le previsioni del traffico. Il piano individua il calendario con le giornate a bollino nero e rosso.
Guarda l’intervista con le raccomandazioni del dr. Sgalla della Polizia di Stato per l’esodo estivo.

Ultimi articoli

Visita tecnica – il caso dell’Autostrada A33 Asti – Cuneo, innovazione nelle infrastrutture stradali: strutture, opere in acciaio e riduzione degli impatti ambientali

09/06/2022
di Direzione scientifica - SINA spa

Scuola di perfezionamento SINA – gruppo ASTM per l’ingegneria delle infrastrutture Visita tecnica La costruzione delle grandi infrastrutture di trasporto… Leggi >>

Cuneo: Autostradafacendo porta la sicurezza stradale nelle aule scolastiche

23/05/2022
di Marco Mariscotti – SINA

Nel pomeriggio di martedì 17 maggio 2022 presso l’Aula Magna dell’Istituto di Istruzione Superiore “G.Baruffi” di Ceva (CN), i circa… Leggi >>

“Capacità statica dei ponti autostradali – ammaestramenti dalle campagne sperimentali in scala reale: normativa, progettazione, ispezioni e monitoraggio” – 18 maggio 2022 data da riservare

22/04/2022
di Direzione Scientifica - Sina spa

Nei mesi di luglio e settembre 2021, Autostrada dei Fiori, SINA ed il Politecnico di Torino hanno effettuato una serie… Leggi >>

Pubblicato volume “Intelligent Transport Systems for Safe, Green and Efficient Traffic on the European Road Network” – SINA Consulente Project Manager, firma l’introduzione

12/04/2022
di Assunta De Pascalis - SINA

I Sistemi Intelligenti di Trasporto (“ITS”) sono facilitatori tecnologici strategici che hanno l’obiettivo di rendere il trasporto stradale sempre più… Leggi >>

ICARO 22 propone un test sulla base dei personaggi di Autostradafacendo

10/03/2022
di Assunta De Pascalis

Il 21 febbraio 2022 si è svolto l’incontro organizzato dalla Polizia di Stato con i formatori di ICARO 22. Come… Leggi >>

Sommario

Vedi tutti gli articoli >>