home > La sicurezza stradale>Esercizio e tecnologie > Il Governo francese analizza gli incidenti stradali

Il Governo francese analizza gli incidenti stradali

di Roberto Arditi – SINA

Qualche mese fa avevamo dato notizia dell’esito 2014 per l’incidentalità in Francia. In questi giorni ONISR – l’Osservatorio Nazionale Interministeriale per la Sicurezza Stradale (organo alle dirette dipendenze del delegato interministeriale francese per la sicurezza stradale) ha pubblicato un rapporto di analisi dell’incidentalità 2014.  Il rapporto (in francese) è disponibile seguendo questo collegamento.

statistiche francesi
 
L’osservatorio si basa sul lavoro delle forze dell’ordine, gli osservatori regionali e dipartimentali di sicurezza stradale che partecipano alla raccolta e controllo dei dati, con l’assistenza tecnica di CEREMA, il centro di studi e consulenza del ministero in materia rischi, ambiente, mobilità e lo sviluppo.

Ultimi articoli

Tecnica, verifiche e conoscenza per la qualità e la sostenibilità delle infrastrutture di trasporto

28/11/2022
di Direzione scientifica SINA

Visita tecnica 16 dicembre 2022  09:00 – 14:00     La qualità nella costruzione e gestione delle grandi infrastrutture di… Leggi >>

Convegno sicurezza stradale obiettivo zero vittime. Oltre 1000 partecipanti.

22/11/2022
di Direzione scientifica - SINA spa

Il 21 novembre 2022, in occasione della “Giornata mondiale in ricordo delle vittime della strada”, si è tenuta la terza… Leggi >>

400 bambini piemontesi incontrano A33 e Autostradafacendo

09/11/2022
di Assunta De Pascalis - SINA

È stato un bellissimo evento, quello che si è svolto lo scorso 27 ottobre grazie all’iniziativa ed alla disponibilità dei… Leggi >>

Gestione in sicurezza delle infrastrutture stradali: grandi infrastrutture nazionali e viabilità urbana

08/11/2022
di Direzione scientifica - SINA

Ordine degli ingegneri di Milano – Roma Capitale/Assessorato ai Lavori Pubblici e alle Infrastrutture in collaborazione con le giornate della… Leggi >>

Le cinture di sicurezza salvano la vita. In Autostrada dei Fiori muore un passeggero senza cinture posteriori allacciate, salvi gli altri.

25/10/2022
di Assunta De Pascalis – SINA

A distanza di 2 mesi da quanto riportato in questo articolo, leggiamo ancora di un morto in Autostrada dei Fiori… Leggi >>

Sommario

Vedi tutti gli articoli >>