home > La sicurezza stradale>Esercizio e tecnologie > I malintenzionati della strada … rischi, trucchi ed inganni – furto dell’Orologio!

I malintenzionati della strada … rischi, trucchi ed inganni – furto dell’Orologio!

di Fraternità della Strada - Mondo X

Molte le insidie che interessano chi percorre una strada. La sicurezza stradale è certamente un rischio rilevante che – purtroppo – non esaurisce la casistica: ci sono anche i malintenzionati, che questa volta sono entrati nel mirino di Fraternità della Strada che ha realizzato una piccola pubblicazione che mira ad informare sui rischi, ma soprattutto sulle possibili contromisure preventive. La pubblicazione ha conseguito il patrocinio di Regione Lombardia e vuole essere un piccolo contributo ad accogliere, in modo civile, le molte persone che stanno venendo a Milano per visitare EXPO.
Autostradafacendo supporta l’iniziativa e con questa uscita apre una nuova rubrica mensile che, metterà a disposizione dei lettori i contenuti elaborati da Fraternità della StradaMondo X. Per dieci mesi, le “pillole di accortezza stradale” accompagneranno i lettori di Autostradafacendo.
Le pillole, oltre a contenere alcune tra le principali tecniche di inganno, conterranno anche suggerimenti utili per non cadere nei tranelli. Qui di seguito, trovate la prima pillola della serie.

furtodellorologio
 
Furto dell’orologio
a) La   tecnica: i  malviventi, solitamente  professionisti e in motocicletta, simulando un  errore di manovra o durante un  sorpasso, danno un  colpo allo specchietto laterale della vettura adocchiata, facendo magari un  gesto di  scusa.  L’automobilista abbassa il vetro del  finestrino per rimettere in sesto lo specchietto ed è a questo  punto che sopraggiunge una  seconda moto con un  complice che strappa l’orologio dal  polso del  guidatore. Per questo genere di rapina sono solitamente prese di mira vetture di prestigio o cabriolet.
b) Le contromisure: se l’orologio è costoso, non ostentarlo e tenerlo piuttosto al polso destro. Non  abbassare il vetro senza sincerarsi di chi stia dietro o attorno.

Seguendo questo collegamento vi invitiamo a trovare le notizie essenziali su Fraternità della Strada, i principali obiettivi ed i contatti. 

Ultimi articoli

La valorizzazione del territorio attraversato dalle concessionarie del Gruppo ASTM

25/01/2023
di Assunta De Pascalis – SINA

La Campagna sulla Sicurezza Stradale, descritta dal sito Autostrafacendo.it di SINA, è mirata ad evidenziare i comportamenti a rischio ed… Leggi >>

Tecnica, verifiche e conoscenza per la qualità e la sostenibilità delle infrastrutture di trasporto

28/11/2022
di Direzione scientifica SINA

Visita tecnica 16 dicembre 2022  09:00 – 14:00     La qualità nella costruzione e gestione delle grandi infrastrutture di… Leggi >>

Convegno sicurezza stradale obiettivo zero vittime. Oltre 1000 partecipanti.

22/11/2022
di Direzione scientifica - SINA spa

Il 21 novembre 2022, in occasione della “Giornata mondiale in ricordo delle vittime della strada”, si è tenuta la terza… Leggi >>

400 bambini piemontesi incontrano A33 e Autostradafacendo

09/11/2022
di Assunta De Pascalis - SINA

È stato un bellissimo evento, quello che si è svolto lo scorso 27 ottobre grazie all’iniziativa ed alla disponibilità dei… Leggi >>

Gestione in sicurezza delle infrastrutture stradali: grandi infrastrutture nazionali e viabilità urbana

08/11/2022
di Direzione scientifica - SINA

Ordine degli ingegneri di Milano – Roma Capitale/Assessorato ai Lavori Pubblici e alle Infrastrutture in collaborazione con le giornate della… Leggi >>

Sommario

Vedi tutti gli articoli >>