home > La sicurezza stradale>Esercizio e tecnologie > … Se portavi il casco non ti facevi niente

In questa sezione trovate i nostri articoli di approfondimento tecnologico e di novità sulla strada.

… Se portavi il casco non ti facevi niente

di Edoardo ARDITI

Il volto della campagna del Ministero della salute, Nino Frassica, cerca di spiegare ad un ragazzo quanto sia importante l’uso del casco: dopo avergli tirato uno scappellotto afferma che se avesse avuto il casco non gli avrebbe fatto male.
Passando dagli scappellotti alla sicurezza stradale, pensiamo ad urti ben più robusti, quindi ci piacerebbe poter dire che col casco non si sarebbe fatto niente: questo purtroppo non è possibile. Tuttavia possiamo dire con certezza che, con l’uso del caso, si dimezzano le possibilità di subire traumi cranici (ce lo dice un’analisi dell’istituto superiore della sanità nel volume riportato in questo articolo sotto forma di pdf).
Comunque, diciamocela tutta: il dimezzare il rischio non è una proprio una bazzecola. Ditemi voi se vi sembra poca cosa.

 

557.2015 10 23 se portavi il casco non ti facevi niente

Tra i tanti fattori che richiedono un adeguato comportamento per migliorare la sicurezza sulle strade, bene ha fatto il Ministero a soffermarsi sui mezzi a due ruote. Infatti dalle statistiche dell’ISTAT (Istituto Nazionale di Statistica) risulta che i motorini e le moto sono tra i mezzi più pericolosi. Per fortuna c’è Frassica che, nel video, si occupa di farci ridere, anche parlando di argomenti molto delicati.
Seguendo questo link potete vedere il rapporto dell’ISTAT da cui si può vedere il numero degli incidenti in funzione del tipo di veicolo.
Se volete invece leggere l’articolo di presentazione della campagna del Ministero della salute, e vedere il video seguite questo link.

Ultimi articoli

Visita tecnica – il caso dell’Autostrada A33 Asti – Cuneo, innovazione nelle infrastrutture stradali: strutture, opere in acciaio e riduzione degli impatti ambientali

09/06/2022
di Direzione scientifica - SINA spa

Scuola di perfezionamento SINA – gruppo ASTM per l’ingegneria delle infrastrutture Visita tecnica La costruzione delle grandi infrastrutture di trasporto… Leggi >>

Cuneo: Autostradafacendo porta la sicurezza stradale nelle aule scolastiche

23/05/2022
di Marco Mariscotti – SINA

Nel pomeriggio di martedì 17 maggio 2022 presso l’Aula Magna dell’Istituto di Istruzione Superiore “G.Baruffi” di Ceva (CN), i circa… Leggi >>

“Capacità statica dei ponti autostradali – ammaestramenti dalle campagne sperimentali in scala reale: normativa, progettazione, ispezioni e monitoraggio” – 18 maggio 2022 data da riservare

22/04/2022
di Direzione Scientifica - Sina spa

Nei mesi di luglio e settembre 2021, Autostrada dei Fiori, SINA ed il Politecnico di Torino hanno effettuato una serie… Leggi >>

Pubblicato volume “Intelligent Transport Systems for Safe, Green and Efficient Traffic on the European Road Network” – SINA Consulente Project Manager, firma l’introduzione

12/04/2022
di Assunta De Pascalis - SINA

I Sistemi Intelligenti di Trasporto (“ITS”) sono facilitatori tecnologici strategici che hanno l’obiettivo di rendere il trasporto stradale sempre più… Leggi >>

ICARO 22 propone un test sulla base dei personaggi di Autostradafacendo

10/03/2022
di Assunta De Pascalis

Il 21 febbraio 2022 si è svolto l’incontro organizzato dalla Polizia di Stato con i formatori di ICARO 22. Come… Leggi >>

Sommario

Vedi tutti gli articoli >>