home > La sicurezza stradale>Esercizio e tecnologie > OMS: pubblicato il rapporto 2015 sullo Stato della Sicurezza Stradale globale

OMS: pubblicato il rapporto 2015 sullo Stato della Sicurezza Stradale globale

di CNI - AIPCR

Il rapporto globale sulla sicurezza stradale 2015, riporta informazioni provenienti da 180 paesi ed indica che in tutto il mondo il numero totale di decessi stradali è stabilizzato a 1,25 milioni di persone all’anno, con i più alti tassi di mortalità del traffico stradale nei paesi a basso reddito.
Negli ultimi tre anni, 17 paesi hanno allineato almeno una delle loro leggi con le migliori pratiche in relazione ai 5 elementi di protezione scelti da OMS come rappresentativi di quanto le normative nazionali contribuiscono a prevenire i killer della strada: cinture di sicurezza, alcol al volante, velocità, caschi da moto, sistemi di ritenuta per bambini.
Mentre non vi sono stati progressi verso il miglioramento della legislazione sulla sicurezza stradale e nel rendere i veicoli più sicuri, la relazione dimostra che il ritmo del cambiamento è troppo lento.

554 10 2015 OMS pubblicato il rapporto 2015 sullo Stato della Sicurezza Stradale globale

È necessaria un’azione urgente per raggiungere l’ambizioso obiettivo per la sicurezza stradale che si riflette nella recente adozione dell’Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile: dimezzare il numero globale di morti e feriti da incidenti stradali entro il 2020.
Reso possibile grazie al finanziamento da Bloomberg Philanthropies, questa relazione è la terza della serie e fornisce una fotografia della situazione della sicurezza stradale a livello globale, mettendo in evidenza le lacune e le misure necessarie per guidare al meglio il progresso della materia.
Ulteriori informazioni sono acquisibili tramite il sito OMS, in lingua inglese, francese, russa e cinese.

Ultimi articoli

12/02/2024
di Direzione scientifica SINA

Scuola di perfezionamento Gruppo ASTM per l’ingegneria delle infrastrutture   Corso ASTM per giovani professionisti 6° incontro in presenza   … Leggi >>

2° visita tecnica del Corso ASTM per giovani professionisti

14/12/2023
di Direzione scientifica SINA

Scuola di perfezionamento Gruppo ASTMper l’ingegneria delle infrastrutture   2° visita tecnica del Corso ASTM per giovani professionisti 1° evento… Leggi >>

Sviluppo sostenibile nella costruzione e gestione delle grandi infrastrutture: la tassonomia europea tra indirizzi e azioni concrete

17/11/2023
di Direzione Scientifica - SINA

Scuola di perfezionamento SINA – gruppo ASTM per l’ingegneria delle infrastrutture   14 dicembre 2023 14:30 – 18:30    … Leggi >>

Sofia ospita la prima conferenza delle polizie stradali europee

05/10/2023
di Direzione Scientifica - SINA

Roadpol è la prestigiosa rete europea delle forze di polizia stradale nazionali, comprensiva delle rappresentanze delle polizie degli Stati membri… Leggi >>

Esercizio autostradale: metodi, tecniche, procedure innovative per la sicurezza e l’efficienza delle infrastrutture

04/10/2023
di Direzione Scientifica - SINA

Scuola di perfezionamento SINA – gruppo ASTM per l’ingegneria delle infrastrutture 15 novembre 2023 09:00 – 13:00   L’esercizio delle… Leggi >>

Sommario

Vedi tutti gli articoli >>