home > La sicurezza stradale>Esercizio e tecnologie > Istantanee di sicurezza – ecco la nuova premiazione

Istantanee di sicurezza – ecco la nuova premiazione

di Fabiana Amelini - Moige

Si è concluso il progetto sociale di prevenzione per l’educazione alla sicurezza stradale “Istantanee di sicurezza”, promosso dal Moige – Movimento Italiano Genitori, associazione accreditata presso il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, in collaborazione con la Polizia di Stato e con il supporto di Goodyear, Confarca, Autostrade per l’Italia e SIAS (gruppo Gavio).

La campagna si è svolta in 75 Scuole Secondarie di Secondo Grado sul territorio nazionale e ha coinvolto direttamente e tramite la distribuzione di materiale informativo:

• 23.000 minori
• 42.000 genitori raggiunti durante gli incontri e tramite la diffusione del materiale informativo
• 2000 insegnanti formati durante le giornate di formazione dedicate

Il progetto ha previsto in data 24 e 25 febbraio 2015 presso il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, le giornate di formazione dedicate ai 75 docenti selezionati.

Ogni scuola ha ricevuto il materiale informativo in tema di sicurezza stradale, realizzato a cura di SIAS (gruppo Gavio). Da febbraio a maggio 2015 i docenti referenti formati si sono occupati, su indicazione e con il sostegno del Moige, di dar luogo a giornate di formazione sul tema della sicurezza stradale coinvolgendo gli studenti delle proprie scuole e i loro genitori, utilizzando il materiale e le slide di presentazione sul tema prodotte dalla Sapienza – Università di Roma in collaborazione con i partner del progetto.

Premiazione progetto MOIGE 2

Strettamente connesso al progetto è il concorso riservato agli studenti. Agli studenti è stato chiesto di ideare un’immagine per la campagna estiva di sicurezza stradale, volta a promuovere il rispetto della legalità sulla strada con le seguenti modalità:
• Fotografia
• Disegno
Nel mese di giugno 2015 una giuria composta da tutti i partner del progetto ha attentamente valutato gli elaborati pervenuti decretandone il vincitore, l’Istituto Secondario Superiore Benedetto Radice di Bronte (Catania).
Nel mese di luglio l’elaborato è stato riadattato dai pubblicitari del Moige in una locandina e un cartellone autostradale di prevenzione: la locandina, affissa nelle sedi delle autoscuole Confarca e nelle autofficine Goodyear da settembre 2015, è stata donata alle scuole partecipanti al progetto; il cartellone autostradale, nel duplice formato (593×297 e 400×321), è stato affisso nel periodo agosto/settembre 2015 nella aree di servizio gestite da Autostrade per l’Italia.

Premiazione progetto MOIGE 1

Il progetto ha avuto anche risonanza sui media nazionali e locali raggiungendo 3.809.544 persone/contatti certificati (dati certificati Audipress, Auditel, Audiweb e Mediaddress).

Per ulteriori informazioni vi invitiamo a prendere visione del report completo dell’iniziativa.

Ultimi articoli

Tecnica, verifiche e conoscenza per la qualità e la sostenibilità delle infrastrutture di trasporto

28/11/2022
di Direzione scientifica SINA

Visita tecnica 16 dicembre 2022  09:00 – 14:00     La qualità nella costruzione e gestione delle grandi infrastrutture di… Leggi >>

Convegno sicurezza stradale obiettivo zero vittime. Oltre 1000 partecipanti.

22/11/2022
di Direzione scientifica - SINA spa

Il 21 novembre 2022, in occasione della “Giornata mondiale in ricordo delle vittime della strada”, si è tenuta la terza… Leggi >>

400 bambini piemontesi incontrano A33 e Autostradafacendo

09/11/2022
di Assunta De Pascalis - SINA

È stato un bellissimo evento, quello che si è svolto lo scorso 27 ottobre grazie all’iniziativa ed alla disponibilità dei… Leggi >>

Gestione in sicurezza delle infrastrutture stradali: grandi infrastrutture nazionali e viabilità urbana

08/11/2022
di Direzione scientifica - SINA

Ordine degli ingegneri di Milano – Roma Capitale/Assessorato ai Lavori Pubblici e alle Infrastrutture in collaborazione con le giornate della… Leggi >>

Le cinture di sicurezza salvano la vita. In Autostrada dei Fiori muore un passeggero senza cinture posteriori allacciate, salvi gli altri.

25/10/2022
di Assunta De Pascalis – SINA

A distanza di 2 mesi da quanto riportato in questo articolo, leggiamo ancora di un morto in Autostrada dei Fiori… Leggi >>

Sommario

Vedi tutti gli articoli >>