home > La sicurezza stradale>Esercizio e tecnologie > Le conseguenze degli incidenti per i bambini non trasportati sui seggiolini auto

In questa sezione trovate i nostri articoli di approfondimento tecnologico e di novità sulla strada.

Le conseguenze degli incidenti per i bambini non trasportati sui seggiolini auto

di Assunta De Pascalis - SINA

Quinta uscita della piccola rubrica che confronta i dati che stanno alla base della sicurezza stradale. In questa uscita, anziché confrontare due differenti ambiti geografici vengono paragonati due diversi comportamenti, opposti tra loro. In particolare, vengono analizzate le conseguenze dell’uso del seggiolino per i bambini, in caso di incidente. Secondo un rapporto dell’Organizzazione Mondiale della Sanità, la differenza nella probabilità di sopravvivenza di un bambino nel caso di uso virtuoso del sistema di ritenuta è del 90%! Dunque, i bambini adeguatamente trasportati, hanno una probabilità enormemente più bassa di risultare uccisi o feriti rispetto ai bambini “lasciati liberi”.
A fronte di un tale risparmio in termini di vite umane o di sofferenza che possono derivare da un incidente stradale, vale certamente la pena insistere su un comportamento corretto, tanto più che il bimbo si abitua e non vorrà che stare comodamente seduto sul suo seggiolino.

Spread 05-2016

L’articoletto di LeStrade prevede poi un richiamo all’intervento di Roberto Arditi su questo sito, che riguarda il rapporto delle nazioni Unite in vista del summit di Brasilia.
In questa pagina è riportato l’articolo del direttore editoriale di LeStrade con cui viene presentata l’iniziativa. Seguendo questo collegamento alla Rubrica Lo Spread, è possibile scaricare i pdf pubblicati a partire dal mese di settembre 2015 sull’argomento. Seguendo invece questo collegamento puoi invece leggere l’editoriale per il numero di marzo 2015 di LeStrade, articolo che ha dato lo spunto iniziale.

Ultimi articoli

Incidenti stradali e rianimazione: il video delle scuole guida Europee

01/07/2022
di Direzione Scientifica SINA

EFA (associazione europea delle scuole guida), in collaborazione con il Consiglio europeo per la rianimazione (ERC) ha lanciato un video… Leggi >>

Visita tecnica – il caso dell’Autostrada A33 Asti – Cuneo, innovazione nelle infrastrutture stradali: strutture, opere in acciaio e riduzione degli impatti ambientali

09/06/2022
di Direzione scientifica - SINA spa

Scuola di perfezionamento SINA – gruppo ASTM per l’ingegneria delle infrastrutture Visita tecnica La costruzione delle grandi infrastrutture di trasporto… Leggi >>

Cuneo: Autostradafacendo porta la sicurezza stradale nelle aule scolastiche

23/05/2022
di Marco Mariscotti – SINA

Nel pomeriggio di martedì 17 maggio 2022 presso l’Aula Magna dell’Istituto di Istruzione Superiore “G.Baruffi” di Ceva (CN), i circa… Leggi >>

“Capacità statica dei ponti autostradali – ammaestramenti dalle campagne sperimentali in scala reale: normativa, progettazione, ispezioni e monitoraggio” – 18 maggio 2022 data da riservare

22/04/2022
di Direzione Scientifica - Sina spa

Nei mesi di luglio e settembre 2021, Autostrada dei Fiori, SINA ed il Politecnico di Torino hanno effettuato una serie… Leggi >>

Pubblicato volume “Intelligent Transport Systems for Safe, Green and Efficient Traffic on the European Road Network” – SINA Consulente Project Manager, firma l’introduzione

12/04/2022
di Assunta De Pascalis - SINA

I Sistemi Intelligenti di Trasporto (“ITS”) sono facilitatori tecnologici strategici che hanno l’obiettivo di rendere il trasporto stradale sempre più… Leggi >>

Sommario

Vedi tutti gli articoli >>