home > La sicurezza stradale>Esercizio e tecnologie > Presentato il Piano di Viabilità Italia per l’esodo estivo 2016

Presentato il Piano di Viabilità Italia per l’esodo estivo 2016

di fonte: Viabilità Italia

Oggi 22 luglio 2016 a Roma, presso il Salone delle conferenze del Viminale, si è tenuta la conferenza stampa di presentazione del Piano esodo estivo di Viabilità Italia.
Alla conferenza era presente il capo della Polizia Franco Gabrielli, il direttore delle Specialità della Polizia di Stato, Roberto Sgalla, il direttore di Autostrade per l’Italia Paolo Berti,  il vice presidente dell’Aiscat Walter Pardatscher e il presidente dell’Anas, Gianni Armani.
Il Piano è uno strumento di consultazione utile per favorire partenze consapevoli e prevede un calendario con le giornate dove sono previsti i maggiori flussi di traffico turistici.
 

647. 3 Esodo estivo 2016 bollino nero per il 6 agosto e 21 e 28 agosto 

Quest’anno è contrassegnata con il “bollino nero” la mattina di sabato 6 agosto, giornata in cui è prevista la più alta concentrazione delle partenze. Gli spostamenti si preannunciano comunque intensi sia nell’ultimo fine settimana di luglio, contraddistinto con il bollino rosso, sia negli altri weekend del mese di agosto.
La maggior concentrazione di traffico per i rientri in città è, invece, prevista nelle due ultime domeniche di agosto.
Il piano contiene, inoltre, le informazioni relative alle direttrici a rilevanza nazionale maggiormente interessate dal traffico turistico, gli itinerari alternativi alla viabilità autostradale, le misure di coordinato intervento di Anas, Società concessionarie autostradali, Vigili del fuoco, volontari della Protezione civile. (Video)
Raccoglie anche l’elenco dei cantieri inamovibili su autostrade e strade extraurbane principali, l’indicazione delle misure informative e di assistenza per gli utenti in viaggio e i servizi della polizia Ferroviaria.
In relazione al prevedibile maggior afflusso di viaggiatori in ambito ferroviario, anche la Polizia ferroviaria ha potenziato i servizi di vigilanza nelle stazioni ed ha incrementato la propria presenza a bordo dei treni per garantire la massima sicurezza negli spostamenti. (Video)
Nel corso della conferenza stampa il capo della Polizia, nel suo intervento, ha sottolineato l’importanza dei controlli e della tecnologia per la sicurezza ma ha ribadito anche l’adeguato comportamento degli utenti su strada.
Una novità per questa estate è rappresentata dalla brochure “Partenze intelligenti” realizzata da Viabilità Italia con lo scopo di offrire a tutti i possibili viaggiatori gli strumenti offerti dalla tecnologia per pianificare il viaggio e per monitorare le condizioni del traffico e del meteo in atto.
Nella brochure sono menzionate le varie campagne di sensibilizzazione all’educazione ed alla sicurezza stradale sviluppate dagli enti e dai partner pubblici e privati di Viabilità Italia, e raccoglie utili consigli per coloro che si accingono a mettersi in viaggio sia in auto che in treno.

Ultimi articoli

Tecnica, verifiche e conoscenza per la qualità e la sostenibilità delle infrastrutture di trasporto

28/11/2022
di Direzione scientifica SINA

Visita tecnica 16 dicembre 2022  09:00 – 14:00     La qualità nella costruzione e gestione delle grandi infrastrutture di… Leggi >>

Convegno sicurezza stradale obiettivo zero vittime. Oltre 1000 partecipanti.

22/11/2022
di Direzione scientifica - SINA spa

Il 21 novembre 2022, in occasione della “Giornata mondiale in ricordo delle vittime della strada”, si è tenuta la terza… Leggi >>

400 bambini piemontesi incontrano A33 e Autostradafacendo

09/11/2022
di Assunta De Pascalis - SINA

È stato un bellissimo evento, quello che si è svolto lo scorso 27 ottobre grazie all’iniziativa ed alla disponibilità dei… Leggi >>

Gestione in sicurezza delle infrastrutture stradali: grandi infrastrutture nazionali e viabilità urbana

08/11/2022
di Direzione scientifica - SINA

Ordine degli ingegneri di Milano – Roma Capitale/Assessorato ai Lavori Pubblici e alle Infrastrutture in collaborazione con le giornate della… Leggi >>

Le cinture di sicurezza salvano la vita. In Autostrada dei Fiori muore un passeggero senza cinture posteriori allacciate, salvi gli altri.

25/10/2022
di Assunta De Pascalis – SINA

A distanza di 2 mesi da quanto riportato in questo articolo, leggiamo ancora di un morto in Autostrada dei Fiori… Leggi >>

Sommario

Vedi tutti gli articoli >>