home > La sicurezza stradale>Esercizio e tecnologie > Gli incidenti stradali: prima causa di morte dei giovani

In questa sezione trovate i nostri articoli di approfondimento tecnologico e di novità sulla strada.

Gli incidenti stradali: prima causa di morte dei giovani

di Autostradafacendo - SIAS

Distrazione ed alcool sono i grandi pericoli per l’estate dei giovani guidatori. Gli studi dimostrano che gli incidenti stradali sono la principale causa di morte tra i giovani di tutto il mondo, con la più alta percentuale tra i 18 ei 24 anni.
In Europa, i giovani in quella fascia di età rappresentano l’8% della popolazione, ma totalizzano il 15% di tutti i decessi in incidenti stradali. Soprattutto durante i mesi estivi, con l’aumento del traffico sulle strade, il problema peggiora ed i giovani in quella fascia di età raggiungono il 21% dei morti sulla strada.
Secondo l’Osservatorio europeo della sicurezza stradale, tra il 2004 e il 2013 62.000 giovani sono morti in incidenti stradali nell’Unione europea. La maggior parte degli incidenti sono dovuti ad una mancata lettura della strada ed agli effetti negativi delle sostanze alteranti, dello stress e delle distrazioni.
 
652 incidenti stradali giovani spagna

Ford ha condotto un proprio sondaggio su 6.500 giovani europei per comprendere meglio i rischi cui i giovani guidatori sono esposti. Ne è risultato che:

– il 57% ha superato i limiti di velocità
– il 43% dei messaggi istantanei inviati
– il 16% ha guidato senza indossare la cintura di sicurezza
– il 13% ha guidato dopo aver bevuto alcolici
– l’11% ha visto video o spettacoli televisivi sui propri dispositivi mentre si guida

Le informazioni contenute in questo articolo sono state tratte da questo articolo pubblicato sulla rivista della Direzione Generale del Traffico spagnola.

Ultimi articoli

Visita tecnica – il caso dell’Autostrada A33 Asti – Cuneo, innovazione nelle infrastrutture stradali: strutture, opere in acciaio e riduzione degli impatti ambientali

09/06/2022
di Direzione scientifica - SINA spa

Scuola di perfezionamento SINA – gruppo ASTM per l’ingegneria delle infrastrutture Visita tecnica La costruzione delle grandi infrastrutture di trasporto… Leggi >>

Cuneo: Autostradafacendo porta la sicurezza stradale nelle aule scolastiche

23/05/2022
di Marco Mariscotti – SINA

Nel pomeriggio di martedì 17 maggio 2022 presso l’Aula Magna dell’Istituto di Istruzione Superiore “G.Baruffi” di Ceva (CN), i circa… Leggi >>

“Capacità statica dei ponti autostradali – ammaestramenti dalle campagne sperimentali in scala reale: normativa, progettazione, ispezioni e monitoraggio” – 18 maggio 2022 data da riservare

22/04/2022
di Direzione Scientifica - Sina spa

Nei mesi di luglio e settembre 2021, Autostrada dei Fiori, SINA ed il Politecnico di Torino hanno effettuato una serie… Leggi >>

Pubblicato volume “Intelligent Transport Systems for Safe, Green and Efficient Traffic on the European Road Network” – SINA Consulente Project Manager, firma l’introduzione

12/04/2022
di Assunta De Pascalis - SINA

I Sistemi Intelligenti di Trasporto (“ITS”) sono facilitatori tecnologici strategici che hanno l’obiettivo di rendere il trasporto stradale sempre più… Leggi >>

ICARO 22 propone un test sulla base dei personaggi di Autostradafacendo

10/03/2022
di Assunta De Pascalis

Il 21 febbraio 2022 si è svolto l’incontro organizzato dalla Polizia di Stato con i formatori di ICARO 22. Come… Leggi >>

Sommario

Vedi tutti gli articoli >>