home > La sicurezza stradale>Esercizio e tecnologie > Gli incidenti stradali: prima causa di morte dei giovani

Gli incidenti stradali: prima causa di morte dei giovani

di Autostradafacendo - SIAS

Distrazione ed alcool sono i grandi pericoli per l’estate dei giovani guidatori. Gli studi dimostrano che gli incidenti stradali sono la principale causa di morte tra i giovani di tutto il mondo, con la più alta percentuale tra i 18 ei 24 anni.
In Europa, i giovani in quella fascia di età rappresentano l’8% della popolazione, ma totalizzano il 15% di tutti i decessi in incidenti stradali. Soprattutto durante i mesi estivi, con l’aumento del traffico sulle strade, il problema peggiora ed i giovani in quella fascia di età raggiungono il 21% dei morti sulla strada.
Secondo l’Osservatorio europeo della sicurezza stradale, tra il 2004 e il 2013 62.000 giovani sono morti in incidenti stradali nell’Unione europea. La maggior parte degli incidenti sono dovuti ad una mancata lettura della strada ed agli effetti negativi delle sostanze alteranti, dello stress e delle distrazioni.
 
652 incidenti stradali giovani spagna

Ford ha condotto un proprio sondaggio su 6.500 giovani europei per comprendere meglio i rischi cui i giovani guidatori sono esposti. Ne è risultato che:

– il 57% ha superato i limiti di velocità
– il 43% dei messaggi istantanei inviati
– il 16% ha guidato senza indossare la cintura di sicurezza
– il 13% ha guidato dopo aver bevuto alcolici
– l’11% ha visto video o spettacoli televisivi sui propri dispositivi mentre si guida

Le informazioni contenute in questo articolo sono state tratte da questo articolo pubblicato sulla rivista della Direzione Generale del Traffico spagnola.

Ultimi articoli

Tecnica, verifiche e conoscenza per la qualità e la sostenibilità delle infrastrutture di trasporto

28/11/2022
di Direzione scientifica SINA

Visita tecnica 16 dicembre 2022  09:00 – 14:00     La qualità nella costruzione e gestione delle grandi infrastrutture di… Leggi >>

Convegno sicurezza stradale obiettivo zero vittime. Oltre 1000 partecipanti.

22/11/2022
di Direzione scientifica - SINA spa

Il 21 novembre 2022, in occasione della “Giornata mondiale in ricordo delle vittime della strada”, si è tenuta la terza… Leggi >>

400 bambini piemontesi incontrano A33 e Autostradafacendo

09/11/2022
di Assunta De Pascalis - SINA

È stato un bellissimo evento, quello che si è svolto lo scorso 27 ottobre grazie all’iniziativa ed alla disponibilità dei… Leggi >>

Gestione in sicurezza delle infrastrutture stradali: grandi infrastrutture nazionali e viabilità urbana

08/11/2022
di Direzione scientifica - SINA

Ordine degli ingegneri di Milano – Roma Capitale/Assessorato ai Lavori Pubblici e alle Infrastrutture in collaborazione con le giornate della… Leggi >>

Le cinture di sicurezza salvano la vita. In Autostrada dei Fiori muore un passeggero senza cinture posteriori allacciate, salvi gli altri.

25/10/2022
di Assunta De Pascalis – SINA

A distanza di 2 mesi da quanto riportato in questo articolo, leggiamo ancora di un morto in Autostrada dei Fiori… Leggi >>

Sommario

Vedi tutti gli articoli >>