home > La sicurezza stradale>Esercizio e tecnologie > Sistema Autostradale: firmati due accordi che rafforzano la sinergia. In calo mortalità e sinistrosità

In questa sezione trovate i nostri articoli di approfondimento tecnologico e di novità sulla strada.

Sistema Autostradale: firmati due accordi che rafforzano la sinergia. In calo mortalità e sinistrosità

di fonte Polizia di Stato – Ministero dell’Interno

La sicurezza della viabilità autostradale rappresenta una priorità per la Polizia di Stato, attuata, in particolare, con le pattuglie della Polizia Stradale. Per accrescere gli standard di sicurezza in autostrada e sulla grande viabilità, sono stati firmati dal Capo della Polizia, Franco Gabrielli, dal presidente di Anas, Gianni Vittorio Armani, e dal presidente dell’Associazione Italiana Società Concessionarie Autostrade e Trafori (Aiscat), Fabrizio Palenzona, due accordi che rafforzano la cooperazione tra loro.

669. Polizia Anas AISCAT per la sicurezza in autostrada
 
Nel dettaglio, sono stati siglati: “l’Atto di impegno per la sottoscrizione dell’ accordo convenzionale in merito all’attività di vigilanza e ai servizi di polizia stradale lungo le autostrade in gestione diretta Anas” e lo “Schema di convenzione–tipo tra Ministero dell’Interno- Dipartimento della Pubblica Sicurezza ed Aiscat per i servizi di polizia stradale sulla rete autostradale in concessione”.
Con una pattuglia ogni 40 km, la Polizia Stradale nel 2016 (periodo gennaio – 19 dicembre 2016) ne ha impiegate in autostrada 245.949. Le violazioni accertate al Codice della Strada sono state 1.060.060. Nel dettaglio, sono stati controllati 508.447 conducenti con precursori ed etilometri ed accertate 5.142 violazioni per guida in stato d’ebbrezza alcolica e 356 per guida sotto l’effetto di sostanze stupefacenti; 195.203 sono stati gli interventi di soccorso prestati a persone in difficoltà.
Grazie anche a questa attività di prevenzione e controlli, è stato registrato sui circa 7000 km della rete autostradale un costante miglioramento della sinistrosità, con oltre 12.000 incidenti in meno e una mortalità ridotta del 50% circa solo negli ultimi 10 anni – 285 vite salvate nel 2015 rispetto al 2006.

Ultimi articoli

La sicurezza nelle gallerie: normativa, esercizio autostradale e gestione delle emergenze – formazione ai sensi del D. Lgs. 264/06

26/09/2022
di Direzione Scientifica - SINA

Giornata della scuola di perfezionamento SINA (gruppo ASTM)  Martedì 25 ottobre 2022 – 8:45 – 13:30 Per la registrazione seguire… Leggi >>

L’esperienza di una vita non sempre impedisce di fare delle sciocchezze

12/09/2022
di Assunta De Pascalis – SINA

Non si finisce mai di… sbagliare! Paul Pelosi, 82 anni, marito di Nancy Pelosi, presidente della Camera dei Rappresentanti degli… Leggi >>

Fondazione ANIA 2022: “SINA NELLA GIURIA DEL PREMIO SULLA SICUREZZA STRADALE SANDRO SALVATI”

05/09/2022
di Direzione Scientifica SINA

SINA – Gruppo ASTM, giuria nella Quinta Edizione del Premio Tesi di Laurea “Sandro Salvati” sulla Sicurezza Stradale. La Fondazione… Leggi >>

Autostrada dei Fiori: la sicurezza passa anche per la tutela degli animali.

31/08/2022
di Assunta De Pascalis – SINA

L’abbandono degli animali è la solita piaga che affligge il periodo estivo e questa brutalità, se compiuta sulle autostrade e… Leggi >>

A Trento un’altra vittima del mancato uso dei sistemi di ritenuta posteriori. Il guidatore è penalmente responsabile per i minori senza cintura.

30/08/2022
di Assunta De Pascalis – SINA

Ancora una volta, il 13 agosto 2022, la vettura su cui viaggiavano tre ragazzi è finita contro un muro e… Leggi >>

Sommario

Vedi tutti gli articoli >>