home > La sicurezza stradale>Esercizio e tecnologie > 300 delegati da 21 paesi al Forum europeo organizzato dalla European ITS Platform

In questa sezione trovate i nostri articoli di approfondimento tecnologico e di novità sulla strada.

300 delegati da 21 paesi al Forum europeo organizzato dalla European ITS Platform

di Roberto Arditi - SINA

European ITS Platform ha organizzato lo scorso 14 e 15 novembre a Utrecht la conferenza Europea dal titolo “Traffic Management in a changing world: Digitalization, Multimodality, Smart Infrastructures”.
All’evento hanno partecipato più di 300 delegati provenienti da 21 paesi. Hanno contribuito complessivamente oltre 100 relatori. Si sono organizzate 15 sessioni parallele in cui si sono fatte 89 presentazioni.
 768. FORUM Utrecht consuntivo

L’evento è stato popolato da autorevolissimi rappresentanti a livello europeo, a partire dall’apertura che è stata fatta da Cora van Nieuwenhuizen, Ministro olandese per le Infrastrutture e la Gestione delle acque. Nel corso dell’incontro ci sono stati interventi di Matthew Baldwin (Vicedirettore Generale della Commissione Europea – DG MOVE), Herald Ruijters (Direttore della Commissione Europea per gli Investimenti, i Trasporti innovativi e sostenibili), Isabelle Vandoorne (responsabile per i sistemi di trasporto sostenibili ed intelligenti), Pierpaolo Tona, (coordinatore dei responsabili di progetto presso la Commissione Europea – INEA). Sempre sul fronte della Commissione Europea, hanno contribuito al Forum i rappresentanti della GSA (Agenzia Europea per il progetto Galileo) e del JRC (Centro di ricerca della Commissione Europea sui trasporti). Hanno partecipato all’incontro i rappresentanti degli operatori autostradali e ministeriali di tutti i più importanti Paesi europei a partire da Germania, Francia, Spagna, Regno Unito, Svezia, Finlandia, Portogallo, oltre ovviamente al coordinatore italiano e gli ospitanti dei Paesi Bassi.
SINA (gruppo Gavio) esercita il coordinamento tecnico internazionale della European ITS Platform, progetto che ha contribuito al lancio e contribuisce all’armonizzazione di diversi altri progetti co-finanziati dalla commissione Europea per il miglioramento dell’esercizio autostradale nella rete TERN. I più importanti sono i cosiddetti corridoi europei CEF ITS (Arc Atlantique, Crocodile, MedTIS, Next-ITS e Ursa Major).
Grazie al Forum, la European ITS Platform ed i corridoi CEF ITS hanno avuto l’opportunità di condividere le conoscenze e dimostrare di essere attivi e debitamente performanti rispetto agli obiettivi contrattuali.
Anche la comunità internazionale che sta alla base della Platform è vitale, impegnata a fornire una migliore mobilità per i cittadini europei: non solo il Forum, e quindi l’esposizione dei risultati concreti fino ad ora raggiunti, ma è di queste settimane la formalizzazione (24 ottobre) di diverse proposte in risposta al bando CEF Trasporti a cui molte realtà europee, tra cui le società del gruppo Gavio prima citate, hanno partecipato con proposte per accedere ai finanziamenti che consentiranno di proseguire il lavoro fatto fino ad oggi. La proposta della nuova Platform, attualmente all’attenzione delle autorità europee, prevede una conferma del coordinamento tecnico SINA nonché una partnership più ampia sia in termini di Stati membri che in termini di natura degli organismi di attuazione (operatori della rete TERN, autorità delle aree urbane europee, organizzazioni ad alta tecnologia, altre autorità e operatori).
L’editoriale del prossimo numero della rivista LeStrade è stato scritto da SINA e sarà concentrato sul tema del forum. Detto editoriale è disponibile in questa pagina.
Per approfondimenti (in lingua inglese) vi invitiamo a fare click sulle seguenti immagini

768 01. Cora van Nieuwenhuizen  il discorso introduttivo del Ministro olandese, Cora van Nieuwenhuizen
 

768 02. Cora van Nieuwenhuizen una descrizione più approfondita delle due giornate di lavoro

768 03. Video seconda giornata lavoro  il video di alcuni momenti della prima giornata di lavoro

768 04. video fotografie due giornate lavoro  il video con le fotografie delle due giornate di lavoro

768 05. gli atti della conferenza  il sito del Forum che, tra le altre cose, ospita gli atti

Ultimi articoli

Incidenti stradali e rianimazione: il video delle scuole guida Europee

01/07/2022
di Direzione Scientifica SINA

EFA (associazione europea delle scuole guida), in collaborazione con il Consiglio europeo per la rianimazione (ERC) ha lanciato un video… Leggi >>

Visita tecnica – il caso dell’Autostrada A33 Asti – Cuneo, innovazione nelle infrastrutture stradali: strutture, opere in acciaio e riduzione degli impatti ambientali

09/06/2022
di Direzione scientifica - SINA spa

Scuola di perfezionamento SINA – gruppo ASTM per l’ingegneria delle infrastrutture Visita tecnica La costruzione delle grandi infrastrutture di trasporto… Leggi >>

Cuneo: Autostradafacendo porta la sicurezza stradale nelle aule scolastiche

23/05/2022
di Marco Mariscotti – SINA

Nel pomeriggio di martedì 17 maggio 2022 presso l’Aula Magna dell’Istituto di Istruzione Superiore “G.Baruffi” di Ceva (CN), i circa… Leggi >>

“Capacità statica dei ponti autostradali – ammaestramenti dalle campagne sperimentali in scala reale: normativa, progettazione, ispezioni e monitoraggio” – 18 maggio 2022 data da riservare

22/04/2022
di Direzione Scientifica - Sina spa

Nei mesi di luglio e settembre 2021, Autostrada dei Fiori, SINA ed il Politecnico di Torino hanno effettuato una serie… Leggi >>

Pubblicato volume “Intelligent Transport Systems for Safe, Green and Efficient Traffic on the European Road Network” – SINA Consulente Project Manager, firma l’introduzione

12/04/2022
di Assunta De Pascalis - SINA

I Sistemi Intelligenti di Trasporto (“ITS”) sono facilitatori tecnologici strategici che hanno l’obiettivo di rendere il trasporto stradale sempre più… Leggi >>

Sommario

Vedi tutti gli articoli >>