La sicurezza dipende soprattutto da te

Non c’è strada abbastanza dritta per chi ha bevuto

Noi per Voi
I Gestori Autostradali del Gruppo ASTM-SIAS sono impegnati a progettare, realizzare e gestire in qualità tracciati che risultino sicuri e confortevoli. Tuttavia nessun tracciato è abbastanza dritto per chi ha bevuto o per chi ha assunto sostanze stupefacenti ed alteranti. Affrontare la guida in condizioni di alterazione è più un atteggiamento criminale che un comportamento a rischio. Fai attenzione anche alle piccole dosi di alcolici: possono rallentare i tuoi riflessi. La legge ha recentemente dato una stretta a questo tipo di fenomeno sia per i guidatori professionali, sia per i conducenti di età inferiore a ventuno anni ed ai guidatori inesperti (nei primi tre anni dal conseguimento della patente B). Le Concessionarie Autostradali del Gruppo ASTM-SIAS supportano l’azione di repressione di quei comportamenti che risultano contrari al buon senso, ove non siano espressamente criminali. Pertanto forniscono al Servizio Polizia Stradale gli strumenti necessari per le verifiche del tasso alcolemico.

Quando?
Prima di metterti alla guida.
Cosa?
Non guidare mai sotto l’effetto di alcool o droghe: evita di metterti al volante. Fai guidare altri o fermati per un buon tempo di riposo.
Perché?
Con l’uso di alcool e/o droghe diminuisce la tua capacità mentale, si limita la tua concentrazione, la tua capacità di valutare le distanze e le velocità; hai una percezione ridotta del campo visivo e della visibilità laterale, mentre aumenta la tua sensibilità all'abbagliamento nella guida notturna.
Alcool e droga rallentano o impediscono i riflessi e possono provocare allucinazioni che fanno reagire in maniera inconsulta di fronte a situazioni impreviste, anche inesistenti, causando gravi rischi per te e per gli altri.

Codice della Strada
ART. 140 (PRINCIPIO INFORMATORE DELLA CIRCOLAZIONE) 
ART. 186 (GUIDA SOTTO L’INFLUENZA DELL’ALCOOL) 
ART. 186 BIS (GUIDA SOTTO L'INFLUENZA DELL'ALCOOL PER CONDUCENTI DI ETÀ INFERIORE A VENTUNO ANNI, PER I NEO-PATENTATI E PER CHI ESERCITA PROFESSIONALMENTE L'ATTIVITÀ DI TRASPORTO DI PERSONE O DI COSE) 
ART. 187 (GUIDA IN STATO DI ALTERAZIONE PSICO-FISICA PER USO STUPEFACENTI)

Regolamento di Attuazione - Codice della Strada
ART. 379 (GUIDA SOTTO L’INFLUENZA DI ALCOOL)

Carletto Azzarda

ti consiglia:

Non bevete alcolici Non fare uso di droghe e stupefacenti Non mandate o legget...

Non bevete alcolici Non fare uso di droghe e stupefacenti Non mandate o leggete sms mentre guidate

+
-

I personaggi di questa vignetta:

Incontra tutti i personaggi delle vignette >>

Cosa dice il codice della strada?

Vedi quali sono i nostri ed i tuoi obblighi.

Approfondisci gli articoli >>