di Direzione scientifica SINA

Scuola di perfezionamento Gruppo ASTM per l’ingegneria delle infrastrutture

 

Corso ASTM per giovani professionisti 6° incontro in presenza 

 

19 marzo 2024
09:00 – 13:30

Programma

08:45 Registrazioni
09:00 Apertura dei lavori

  • Salvatore Crapanzano – Ordine degli Ingegneri della provincia di Milano

 

Opere in sotterraneo: lo scavo meccanizzato

Lo scavo meccanizzato è un processo complesso che deve essere governato, secondo indirizzi scientifici ed ingegneristici, per affrontare diverse problematiche e sfide.
Le TBM hanno il loro punto di forza sulla velocità e sicurezza dello scavo, condizione che comporta risparmi notevoli in termini di tempi e costi rispetto al sistema convenzionale, soprattutto in presenza di terreni sciolti.

La principale sfida è collegata ai terreni: la composizione del terreno attraverso il quale viene scavata la galleria può variare notevolmente. La presenza di rocce friabili, terreni instabili, acqua sotterranea e altre caratteristiche geologiche complesse può rendere lo scavo molto difficile e richiedere misure speciali di supporto e rinforzo. Durante lo scavo, è essenziale garantire la stabilità della galleria per prevenire crolli o instabilità che metterebbero a rischio gli operatori e le opere stesse.

L’interno della galleria può diventare un ambiente difficile a causa delle attività di scavo e della presenza di attività contigue. È necessaria una efficace ventilazione efficace atta a garantire la sicurezza degli operatori.

Durante lo scavo, si generano grandi quantità di detriti e rocce sgretolate (lo smarino). La rimozione e la gestione di questi materiali è un’attività complessa, con impatti di natura tecnica, ambientale ed economica. Questa è la ragione per cui il processo globale di scavo meccanizzato e gestione ambientale deve essere progettato e gestito in fase esecutiva con la massima attenzione.
Per affrontare tutte queste problematiche, è necessaria una pianificazione dettagliata ed una conoscenza approfondita dei progetti di scavo meccanizzato.

Relatore – Giuliano PUMA (ITINERA)
Durata lezione: 09:10 – 10:30

 

Utilizzo del BIM per la gestione dei cantieri (parte prima)

L’utilizzo del Building Information Modeling (BIM) nella gestione dei cantieri è diventato una pratica sempre più diffusa nell’industria delle costruzioni. Il BIM è una metodologia che impiega modelli digitali tridimensionali per la progettazione, la costruzione e la gestione delle infrastrutture e degli edifici.
Nella gestione dei cantieri il BIM offre opportunità da cogliere, tra cui una migliore pianificazione, comunicazione, controllo dei costi, gestione del tempo e sicurezza. Tuttavia, richiede una formazione adeguata e un impegno nell’adottare questa metodologia, ma i benefici a lungo termine possono essere significativi in termini di efficienza e qualità dei progetti di costruzione.

Relatore – Fabrizio TERRIBILE SECCHI (ITINERA)
Durata lezione: 10:30 – 11:10

Conosciamoci

Questa rubrica fissa vuole promuovere la mutua conoscenza dei giovani professionisti che partecipano alla scuola di perfezionamento ASTM per l’ingegneria delle infrastrutture.
a cura di Sabrina CAIANI (SINA)
11:10 – 11:20

Pausa Caffè

11:20 – 11:35

“Pillole di sicurezza stradale” Autostrafacendo

a cura di Assunta DE PASCALIS (SINA)

11:35-11:50

Utilizzo del BIM per la gestione dei cantieri (parte seconda)

Riprende la lezione dopo la pausa caffè e le rubriche.

Durata lezione – 11:50-12:30

Dibattito finale

Confronto conclusivo con i relatori ed i partecipanti.

12:30 – 13:30




Materiale
Come d’uso il materiale e le registrazioni saranno disponibili su www.autostradafacendo.it nella sezione “seminari”.

Crediti Formativi Professionali:
VALIDO PER IL RILASCIO DI 4 CREDITI FORMATIVI PROFESSIONALI (D.P.R. 137 DEL 07/08/2012) per i soli iscritti all’Albo degli Ingegneri (Crediti validi su tutto il territorio nazionale). Gli architetti iscritti all’albo possono presentare un’autocertificazione su iM@teria, chiedendone il riconoscimento e presentando l’attestato di partecipazione.


A cura di Roberto Arditi – SINA/gruppo ASTM

Orario:  09:00 – 13:30       

Data: 19 marzo 2024

Sede: Le lezioni in aula si terranno in presenza a Milano presso la sede dell’ordine degli ingegneri, via Andrea Doria 9


Progetto Scuola di perfezionamento gruppo ASTM

La scuola di perfezionamento del gruppo ASTM vuole offrire ai giovani professionisti un programma per acquisire competenze e conoscenze avanzate nei settori della progettazione, della costruzione, della gestione e della transizione ecologica delle grandi infrastrutture.
La scuola ASTM intende offrire una formazione multidisciplinare, mirata a sviluppare quelle competenze trasversali indispensabili per quei gruppi di lavoro che devono gestire in sicurezza e con diligenza amministrativa grandi infrastrutture, promuovendo altresì quella transizione ecologica che diventa sempre più attuale e indispensabile. Grazie alla formazione multidisciplinare, i professionisti possono migliorare la loro capacità di operare in un mondo sempre più competitivo e globale.
Il progetto formativo è stato ideato dai responsabili delle funzioni di produzione, in collaborazione con la Direzione Scientifica SINA, e cerca di affrontare un ampio spettro di temi di sicuro rilievo per i professionisti ASTM. Nel seguito il Piano delle giornate e la descrizione dei temi che sono stati delineati.

Ultimi articoli

12/02/2024
di Direzione scientifica SINA

Scuola di perfezionamento Gruppo ASTM per l’ingegneria delle infrastrutture   Corso ASTM per giovani professionisti 6° incontro in presenza   … Leggi >>

2° visita tecnica del Corso ASTM per giovani professionisti

14/12/2023
di Direzione scientifica SINA

Scuola di perfezionamento Gruppo ASTMper l’ingegneria delle infrastrutture   2° visita tecnica del Corso ASTM per giovani professionisti 1° evento… Leggi >>

Sviluppo sostenibile nella costruzione e gestione delle grandi infrastrutture: la tassonomia europea tra indirizzi e azioni concrete

17/11/2023
di Direzione Scientifica - SINA

Scuola di perfezionamento SINA – gruppo ASTM per l’ingegneria delle infrastrutture   14 dicembre 2023 14:30 – 18:30    … Leggi >>

Sofia ospita la prima conferenza delle polizie stradali europee

05/10/2023
di Direzione Scientifica - SINA

Roadpol è la prestigiosa rete europea delle forze di polizia stradale nazionali, comprensiva delle rappresentanze delle polizie degli Stati membri… Leggi >>

Esercizio autostradale: metodi, tecniche, procedure innovative per la sicurezza e l’efficienza delle infrastrutture

04/10/2023
di Direzione Scientifica - SINA

Scuola di perfezionamento SINA – gruppo ASTM per l’ingegneria delle infrastrutture 15 novembre 2023 09:00 – 13:00   L’esercizio delle… Leggi >>

Sommario

Vedi tutti gli articoli >>