home > La sicurezza stradale>Esercizio e tecnologie > La distrazione fa strage: bisogna fermarla

In questa sezione trovate i nostri articoli di approfondimento tecnologico e di novità sulla strada.

La distrazione fa strage: bisogna fermarla

di Elisabetta Mancini – Ministero dell’Interno

Giovedì 28 giugno è stata pubblicata da QN-Il Giorno l’intervista al Direttore della Polizia Stradale, d.ssa Maria Luisa Pellizzari, nell’ambito della rubrica mensile “Le vie della prudenza” realizzata in collaborazione con www.autostradafacendo.it.

Distrazione fa strage immagine

 
La pericolosità delle varie fonti di distrazione alla guida (dal telefonino alla stanchezza), l’importanza dell’informazione e della comunicazione per elevare gli standard di sicurezza sulle strade, il Premio Innovazione recentemente riconosciuto alla Stradale, questi i temi affrontati dal giornalista Gabriele Gabbini con il Direttore della Polizia Stradale. A corredo due vignette che stigmatizzano la distrazione causata dal telefonino e dal navigatore e da comportamenti ricorrenti come fumare.
Purtroppo il discorso non è teorico, ma di una realtà drammaticamente tangibile  nella vita quotidiana. Ecco l’articolo di apertura del giornale del Trentino del 29 giugno: “Muore in scooter a ventitrè anni – Trento: festeggia l’Italia, poi si distrae. Illesa la sua amica“. La gioia di un ragazzo che andava in motorino a Trento. Si distrae per parlare con l’amica sul sedile posteriore. Il resto è nei titoli dei giornali.
Guidare è una attività che richiede competenza ed attenzione continuativa, altrimenti si rischia di morire o divenire un omicida, a propria insaputa.
Leggi l’articolo de Il Giorno con l’intervista.

Ultimi articoli

Visita tecnica – il caso dell’Autostrada A33 Asti – Cuneo, innovazione nelle infrastrutture stradali: strutture, opere in acciaio e riduzione degli impatti ambientali

09/06/2022
di Direzione scientifica - SINA spa

Scuola di perfezionamento SINA – gruppo ASTM per l’ingegneria delle infrastrutture Visita tecnica La costruzione delle grandi infrastrutture di trasporto… Leggi >>

Cuneo: Autostradafacendo porta la sicurezza stradale nelle aule scolastiche

23/05/2022
di Marco Mariscotti – SINA

Nel pomeriggio di martedì 17 maggio 2022 presso l’Aula Magna dell’Istituto di Istruzione Superiore “G.Baruffi” di Ceva (CN), i circa… Leggi >>

“Capacità statica dei ponti autostradali – ammaestramenti dalle campagne sperimentali in scala reale: normativa, progettazione, ispezioni e monitoraggio” – 18 maggio 2022 data da riservare

22/04/2022
di Direzione Scientifica - Sina spa

Nei mesi di luglio e settembre 2021, Autostrada dei Fiori, SINA ed il Politecnico di Torino hanno effettuato una serie… Leggi >>

Pubblicato volume “Intelligent Transport Systems for Safe, Green and Efficient Traffic on the European Road Network” – SINA Consulente Project Manager, firma l’introduzione

12/04/2022
di Assunta De Pascalis - SINA

I Sistemi Intelligenti di Trasporto (“ITS”) sono facilitatori tecnologici strategici che hanno l’obiettivo di rendere il trasporto stradale sempre più… Leggi >>

ICARO 22 propone un test sulla base dei personaggi di Autostradafacendo

10/03/2022
di Assunta De Pascalis

Il 21 febbraio 2022 si è svolto l’incontro organizzato dalla Polizia di Stato con i formatori di ICARO 22. Come… Leggi >>

Sommario

Vedi tutti gli articoli >>