home > La sicurezza stradale>Esercizio e tecnologie > La distrazione fa strage: bisogna fermarla

La distrazione fa strage: bisogna fermarla

di Elisabetta Mancini – Ministero dell’Interno

Giovedì 28 giugno è stata pubblicata da QN-Il Giorno l’intervista al Direttore della Polizia Stradale, d.ssa Maria Luisa Pellizzari, nell’ambito della rubrica mensile “Le vie della prudenza” realizzata in collaborazione con www.autostradafacendo.it.

Distrazione fa strage immagine

 
La pericolosità delle varie fonti di distrazione alla guida (dal telefonino alla stanchezza), l’importanza dell’informazione e della comunicazione per elevare gli standard di sicurezza sulle strade, il Premio Innovazione recentemente riconosciuto alla Stradale, questi i temi affrontati dal giornalista Gabriele Gabbini con il Direttore della Polizia Stradale. A corredo due vignette che stigmatizzano la distrazione causata dal telefonino e dal navigatore e da comportamenti ricorrenti come fumare.
Purtroppo il discorso non è teorico, ma di una realtà drammaticamente tangibile  nella vita quotidiana. Ecco l’articolo di apertura del giornale del Trentino del 29 giugno: “Muore in scooter a ventitrè anni – Trento: festeggia l’Italia, poi si distrae. Illesa la sua amica“. La gioia di un ragazzo che andava in motorino a Trento. Si distrae per parlare con l’amica sul sedile posteriore. Il resto è nei titoli dei giornali.
Guidare è una attività che richiede competenza ed attenzione continuativa, altrimenti si rischia di morire o divenire un omicida, a propria insaputa.
Leggi l’articolo de Il Giorno con l’intervista.

Ultimi articoli

Tecnica, verifiche e conoscenza per la qualità e la sostenibilità delle infrastrutture di trasporto

28/11/2022
di Direzione scientifica SINA

Visita tecnica 16 dicembre 2022  09:00 – 14:00     La qualità nella costruzione e gestione delle grandi infrastrutture di… Leggi >>

Convegno sicurezza stradale obiettivo zero vittime. Oltre 1000 partecipanti.

22/11/2022
di Direzione scientifica - SINA spa

Il 21 novembre 2022, in occasione della “Giornata mondiale in ricordo delle vittime della strada”, si è tenuta la terza… Leggi >>

400 bambini piemontesi incontrano A33 e Autostradafacendo

09/11/2022
di Assunta De Pascalis - SINA

È stato un bellissimo evento, quello che si è svolto lo scorso 27 ottobre grazie all’iniziativa ed alla disponibilità dei… Leggi >>

Gestione in sicurezza delle infrastrutture stradali: grandi infrastrutture nazionali e viabilità urbana

08/11/2022
di Direzione scientifica - SINA

Ordine degli ingegneri di Milano – Roma Capitale/Assessorato ai Lavori Pubblici e alle Infrastrutture in collaborazione con le giornate della… Leggi >>

Le cinture di sicurezza salvano la vita. In Autostrada dei Fiori muore un passeggero senza cinture posteriori allacciate, salvi gli altri.

25/10/2022
di Assunta De Pascalis – SINA

A distanza di 2 mesi da quanto riportato in questo articolo, leggiamo ancora di un morto in Autostrada dei Fiori… Leggi >>

Sommario

Vedi tutti gli articoli >>