home > La sicurezza stradale>Esercizio e tecnologie > Un protocollo d’intesa per la sicurezza stradale

In questa sezione trovate i nostri articoli di approfondimento tecnologico e di novità sulla strada.

Un protocollo d’intesa per la sicurezza stradale

di Assunta De Pascalis - SINA

Il 2020 si è concluso con la stipula di un “Protocollo d’Intesa” tra il Gruppo ASTM e UNASCA, l’Unione Nazionale Autoscuole e Studi di Consulenza Automobilistica. Il documento, sottoscritto dal Direttore di tronco di Autostrada dei Fiori, dal Direttore Generale di SINA (entrambi gruppo ASTM) e dal Presidente di UNASCA, prevede lo sviluppo di forme di collaborazione per iniziative congiunte finalizzate al miglioramento dei livelli sicurezza e al contenimento dell’incidentalità sulla rete autostradale di competenza del Gruppo ASTM.

Autostrada dei Fiori e SINA si impegnano a contribuire al sostegno scientifico e pratico degli obiettivi del Protocollo dell’iniziativa offrendo la propria esperienza tecnica, focus dell’attività del gruppo, e gli artisti che in questi anni hanno animato la parte grafica di Autostradafacendo, oltre ai materiali che la campagna ha già prodotto.

D’altro canto, UNASCA metterà a disposizione i 2.500 sportelli di informazione per gli utenti che rinnovano la patente presso le associate, oltre al contributo dei propri esperti professionali che diffonderanno i contenuti e i progetti comuni sviluppati nell’ambito del Protocollo di Intesa.

Il gruppo ASTM ha ricordato questa importante partnership nel proprio calendario annuale e la prima iniziativa comune è in corso di sviluppo: è in programma una giornata di formazione degli esperti UNASCA dedicata alla Guida nelle gallerie autostradali: normativa, codice comportamentale e manovre di emergenza che si prevede possa articolarsi verso metà febbraio.

La giornata parte dal caso dell’emergenza in galleria perché questa costituisce certamente una delle situazioni in cui il comportamento richiesto ai singoli per garantire la sicurezza è differente rispetto alle ordinarie previsioni, soprattutto quando nell’evento sono coinvolti mezzi pesanti o mezzi che trasportano merci pericolose. Il webinar prevede l’intervento degli esperti delle Direzioni di esercizio di SITAF e Autostrada dei Fiori, due concessionarie che vantano una significativa esperienza data la natura della loro rete autostradale. Prezioso sarà anche il contributo di UNASCA che affronterà il tema di come migliorare la sicurezza dei veicoli pesanti in Europa.

Ultimi articoli

Visita tecnica – il caso dell’Autostrada A33 Asti – Cuneo, innovazione nelle infrastrutture stradali: strutture, opere in acciaio e riduzione degli impatti ambientali

09/06/2022
di Direzione scientifica - SINA spa

Scuola di perfezionamento SINA – gruppo ASTM per l’ingegneria delle infrastrutture Visita tecnica La costruzione delle grandi infrastrutture di trasporto… Leggi >>

Cuneo: Autostradafacendo porta la sicurezza stradale nelle aule scolastiche

23/05/2022
di Marco Mariscotti – SINA

Nel pomeriggio di martedì 17 maggio 2022 presso l’Aula Magna dell’Istituto di Istruzione Superiore “G.Baruffi” di Ceva (CN), i circa… Leggi >>

“Capacità statica dei ponti autostradali – ammaestramenti dalle campagne sperimentali in scala reale: normativa, progettazione, ispezioni e monitoraggio” – 18 maggio 2022 data da riservare

22/04/2022
di Direzione Scientifica - Sina spa

Nei mesi di luglio e settembre 2021, Autostrada dei Fiori, SINA ed il Politecnico di Torino hanno effettuato una serie… Leggi >>

Pubblicato volume “Intelligent Transport Systems for Safe, Green and Efficient Traffic on the European Road Network” – SINA Consulente Project Manager, firma l’introduzione

12/04/2022
di Assunta De Pascalis - SINA

I Sistemi Intelligenti di Trasporto (“ITS”) sono facilitatori tecnologici strategici che hanno l’obiettivo di rendere il trasporto stradale sempre più… Leggi >>

ICARO 22 propone un test sulla base dei personaggi di Autostradafacendo

10/03/2022
di Assunta De Pascalis

Il 21 febbraio 2022 si è svolto l’incontro organizzato dalla Polizia di Stato con i formatori di ICARO 22. Come… Leggi >>

Sommario

Vedi tutti gli articoli >>