home > La sicurezza stradale>Esercizio e tecnologie > Visita tecnica – il caso dell’Autostrada A33 Asti – Cuneo, innovazione nelle infrastrutture stradali: strutture, opere in acciaio e riduzione degli impatti ambientali

In questa sezione trovate i nostri articoli di approfondimento tecnologico e di novità sulla strada.

Visita tecnica – il caso dell’Autostrada A33 Asti – Cuneo, innovazione nelle infrastrutture stradali: strutture, opere in acciaio e riduzione degli impatti ambientali

di Direzione Scientifica SINA

Scuola di perfezionamento SINA – gruppo ASTM per l’ingegneria delle infrastrutture

Visita tecnica

La costruzione delle grandi infrastrutture di trasporto deve, sempre di più, adottare tecniche e scelte che risultino economicamente efficienti, realizzando opere durature e conformi agli obiettivi di efficienza energetica, di risparmio dei materiali vergini, nell’ottica di una promozione dell’economia circolare e, in generale, nell’ottica di una rinnovata attenzione alla sostenibilità ambientale.
Viene pertanto organizzata una visita tecnica riservata al solo personale del gruppo ASTM e dedicata alla visita al cantiere della A33 – Asti Cuneo (lotto 2.6B) e dello stabilimento Tubosider.
La visita tecnica permetterà di affrontare, con esempi concreti, l’approccio ingegneristico, i criteri di progettazione, la costruzione, implementazione e protezione dei manufatti in acciaio. A seguire, la visita del cantiere della A33 permetterà di visionare l’insieme delle opere, tra cui: il viadotto Talloria in costruzione, il nodo idraulico di confluenza del Talloria nel Tanaro e le opere di riqualificazione ambientale con aree umide.
La visita comincia presso l’hotel “I Castelli” di Alba  che ospiterà le presentazioni formali. Al termine delle presentazioni, si procederà (con mezzi propri e secondo le prescrizioni di sicurezza della direzione lavori) verso il cantiere autostradale che dista una decina di chilometri dallo stabilimento per terminare negli spazi dello stabilimento Tubosider di Monticello d’Alba.

  • Data: 23/09/2022
  • Orario: 12h45 – 18h30
  • Sede: La visita inizia presso l’hotel “I Castelli” di Alba prosegue nel cantiere della A33 – Asti Cuneo e termina presso lo Stabilimento Tubosider

Programma

 

12:45 Registrazione presso hotel “I Castelli” – Sala Duomo

13:00 Buffet di accoglienza

13:45 Benvenuto:

  • Rosario FIUMARA – panoramica delle attività di Tubosider
  • Marco GAROZZO – Claudio ARDEMAGNI – la scuola di perfezionamento SINA – Gruppo ASTM – aggiornamento attività SINA per nuove barriere
  • Valter Natalino RE – Autostrada Asti-Cuneo: concezione e prospettive

14:15 Relazioni tecniche:

  • Riccardo GAMBARINO – nuove barriere di sicurezza stradali e barriere integrate con sistema di protezione acustico
  • Enrico GHISLANDI – cenni al progetto della A33 Asti-Cuneo: inquadramento e parti di rilievo per la visita tecnica odierna
  • Paolo Francesco QUAGLIA – le condotte metalliche in acciaio ondulato: profili tecnici di una valida alternativa alle strutture in cemento armato
  • Giovanni MARIOTTI ZANI – descrizione dei lavori di costruzione ed ambientalizzazione della A33
  • Carlo CATTANEO – stato di fatto sui lavori, attività in essere al momento della visita tecnica
  • Stefano SINOPOLI – processo di verifica ed installazione delle barriere di sicurezza sulla A33

16:00 Istruzioni per l’accesso e la sicurezza all’interno dei cantieri – Carlo CATTANEO – Spostamento presso il cantiere del lotto 2.6B

16:10 Partenza per la visita tecnica guidata dai responsabili della direzione lavori

  • Davide VENTURA – implementazione dei sistemi in carpenteria metallica nelle infrastrutture stradali

17:30 Visita tecnica dello stabilimento (per gruppi): lavorazioni, linee produttive e problematiche tecniche

18:30 Chiusura della giornata e rientro presso le sedi.

Crediti Formativi Professionali:

VALIDO PER IL RILASCIO DI 3 CREDITI FORMATIVI PROFESSIONALI (D.P.R. 137 DEL 07/08/2012).

Pagina di registrazione

A cura di :

Roberto ARDITI – SINA

Ultimi articoli

La sicurezza nelle gallerie: normativa, esercizio autostradale e gestione delle emergenze – formazione ai sensi del D. Lgs. 264/06

26/09/2022
di Direzione Scientifica - SINA

Giornata della scuola di perfezionamento SINA (gruppo ASTM)  Martedì 25 ottobre 2022 – 8:45 – 13:30 Per la registrazione seguire… Leggi >>

L’esperienza di una vita non sempre impedisce di fare delle sciocchezze

12/09/2022
di Assunta De Pascalis – SINA

Non si finisce mai di… sbagliare! Paul Pelosi, 82 anni, marito di Nancy Pelosi, presidente della Camera dei Rappresentanti degli… Leggi >>

Fondazione ANIA 2022: “SINA NELLA GIURIA DEL PREMIO SULLA SICUREZZA STRADALE SANDRO SALVATI”

05/09/2022
di Direzione Scientifica SINA

SINA – Gruppo ASTM, giuria nella Quinta Edizione del Premio Tesi di Laurea “Sandro Salvati” sulla Sicurezza Stradale. La Fondazione… Leggi >>

Autostrada dei Fiori: la sicurezza passa anche per la tutela degli animali.

31/08/2022
di Assunta De Pascalis – SINA

L’abbandono degli animali è la solita piaga che affligge il periodo estivo e questa brutalità, se compiuta sulle autostrade e… Leggi >>

A Trento un’altra vittima del mancato uso dei sistemi di ritenuta posteriori. Il guidatore è penalmente responsabile per i minori senza cintura.

30/08/2022
di Assunta De Pascalis – SINA

Ancora una volta, il 13 agosto 2022, la vettura su cui viaggiavano tre ragazzi è finita contro un muro e… Leggi >>

Sommario

Vedi tutti gli articoli >>