home > La sicurezza stradale>Statistiche sulla strada > ACI-ISTAT: 2010 – riduzione del 3.5% dei morti sulle strade italiane. Il Gruppo ASTM-SIAS, diminuisce del 18% in controtendenza rispetto al proprio segmento.

In questa sezione trovate i nostri articoli di approfondimento tecnologico e di novità sulla strada.

ACI-ISTAT: 2010 – riduzione del 3.5% dei morti sulle strade italiane. Il Gruppo ASTM-SIAS, diminuisce del 18% in controtendenza rispetto al proprio segmento.

di Piera Poma – SINA

È di recente pubblicazione il rapporto di ACI-ISTAT 2010  sull’incidentalità stradale in Italia (fonte ISTAT).

Il citato rapporto riporta che “Nel 2010 sono stati registrati in Italia 211.404 incidenti stradali con lesioni a persone. Il numero dei morti è stato pari a 4.090, quello dei feriti ammonta a 302.735.

 

Rispetto al 2009, si riscontra una leggera diminuzione del numero degli incidenti (-1,9%) e dei feriti (-1,5%) e un calo più consistente del numero dei morti (-3,5%).

Rispetto all’obiettivo fissato dall’UE nel Libro Bianco del 2001, che prevedeva la riduzione della mortalità del 50% entro il 2010, l’Italia ha raggiunto una diminuzione del 42,4% del numero dei morti, valore in linea con la media europea UE27, pari al -42,8%.

Quanto al segmento “autostrade e raccordi” (che comprende la rete Aiscat e la rimanente viabilità principale), risulta che ISTAT abbia registrato complessivamente 376 morti nel 2010, ovvero 26 decessi in più rispetto al 2009, con un aumento netto del 7,4%.

È interessante il focus sulla rete gestita dal gruppo ASTM-SIAS dove – fortunatamente – si osservano dati in controtendenza: i morti sono passati dai 33 del 2009 ai 27 del 2010, quindi con una riduzione netta del 18,2%.

Il risultato è complessivamente molto positivo ed era già annunciato nell’articolo già pubblicato sul sito www.autostradafacendo.it e dove è illustrata la prestazione della rete del Gruppo ASTM-SIAS nel periodo 2001-2010.

Archivio Statistiche

Il contributo del Gruppo ASTM all’obiettivo europeo sulla sicurezza stradale

14/02/2019
di Roberto Arditi - SINA

L’incidentalità sulla rete del gruppo SIAS negli anni 2007-2017 è passata da 51 morti iniziali a 29 morti nel 2017.… Leggi >>

Incidenti stradali – i dati provvisori da ISTAT

01/09/2016
di fonte ISTAT

L’Istat rende disponibili i dati provvisori sugli incidenti stradali completi anche delle informazioni su categoria della strada e caratteristiche degli… Leggi >>

ACI-Istat: l’Italia lentamente migliora sui numeri complessivi, ma aumentano i morti tra le utenze deboli e tra i bambini.

16/11/2015
di Sabrina Caiani - SINA

Il 3 novembre 2015 è stato presentato il report statistico ISTAT sugli Incidenti Stradali 2014. In Italia nel 2014 si… Leggi >>

Uno studio degli incidenti nelle autostrade del Belgio

01/04/2015
di Autostradafacendo

Recentemente l’IBSR (Institut Belge pour la Sécurité Routière – l’istituto Belga per la sicurezza stradale) ha pubblicato un’analisi approfondita sull’incidentalità… Leggi >>

Aci-Istat: nel 2013 in calo gli incidenti autostradali e le vittime

12/11/2014
di Autostradafacendo

Pubblichiamo una buona notizia  sul tema della sicurezza stradale che viene dal rapporto Aci-Istat sugli incidenti stradali pubblicato nei giorni… Leggi >>

Sommario

Vedi tutti gli articoli >>