home > La sicurezza stradale>Esercizio e tecnologie > Scuola di perfezionamento SINA: le “Resilienza e cambiamento climatico: l’impatto sulle infrastrutture stradali”

Scuola di perfezionamento SINA: le “Resilienza e cambiamento climatico: l’impatto sulle infrastrutture stradali”

di Simonetta Sanasi - SINA

Prosegue con successo la collaborazione tra SINA e la Fondazione dell’ordine degli Ingegneri di Milano (FOIM) nelle iniziative della scuola di formazione SINA e del gruppo ASTM su temi di grande attualità per il settore dell’ingegneria e delle infrastrutture stradali. Questa volta la collaborazione è stata estesa anche all’Associazione Mondiale della strada in Italia.

Lo scorso 8 Giugno, in modalità a distanza sincrona, si è tenuto il seminario dal titolo “Resilienza e cambiamento climatico: l’impatto sulle infrastrutture stradali”.



In tale seminario, abbiamo avuto l’opportunità di ascoltare diversi punti di vista da parte della pubblica amministrazione, del gruppo ASTM, del mondo delle strade e delle ferrovie, dell’accademia ed altri esperti che insieme a  SINA hanno  studiato  l’impatto sulle infrastrutture stradali e quindi le esigenze di resilienza al cambiamento climatico. Al riguardo si veda il programma in questa pagina.

Questa giornata di formazione è nata sotto gli auspici e con il contributo degli esperti del comitato Nazionale PIARC su “Cambiamenti climatici e resilienza della rete stradale”, gruppo di esperti che è impegnato ad approfondire le tematiche relative alla resilienza delle reti stradali rispetto agli eventi dovuti sia ai Cambiamenti Climatici che ad ogni altro possibile rischio (tra cui anche l’invecchiamento delle opere, disastri naturali, disastri causati dall’uomo, minacce informatiche) che influisca negativamente sull’infrastruttura e sull’esercizio.

La giornata ha permesso di analizzare esperienze ed azioni concrete per accrescere la resilienza delle infrastrutture fino ad identificare gli impatti socioeconomici che una resilienza inadeguata produce sull’utenza stradale e più in generale sulla società.

Il seminario ha consentito il rilascio 4 crediti formativi professionali (D.P.R. 137 DEL 07/08/2012) ai partecipanti regolarmente iscritti all’Albo degli Ingegneri su tutto il territorio nazionale e pertanto sono stati acquisiti complessivamente 340 crediti formativi professionali.

Ultimi articoli

Esercizio autostradale e innovazione tecnologica: attualità e prospettive per l’efficienza e la sostenibilità delle infrastrutture stradali

18/06/2024
di Direzione scientifica - SINA

Scuola di perfezionamento SINA – Gruppo ASTM per l’ingegneria delle infrastrutture 4 luglio 2024 13:45 – 18:00 L’esercizio delle autostrade… Leggi >>

Ponti e viadotti alla sfida dell’efficienza e della sostenibilità

23/05/2024
di Direzione scientifica - SINA

Scuola di perfezionamento SINA – Gruppo ASTM per l’ingegneria delle infrastrutture 4 giugno 2024 13:30 – 17:30 I viadotti sono… Leggi >>

Infrastrutture, gallerie, ispezioni, problematiche di manutenzione e gestione in sicurezza, PAMI – 7° incontro del Corso ASTM per giovani professionisti

04/05/2024
di Direzione Scientifica - SINA

Scuola di perfezionamento Gruppo ASTM per l’ingegneria delle infrastrutture 22 maggio 2024 14:00 – 18:15 Programma 13:45 Registrazioni 14:00 Apertura… Leggi >>

12/02/2024
di Direzione scientifica SINA

Scuola di perfezionamento Gruppo ASTM per l’ingegneria delle infrastrutture   Lo scavo meccanizzato e l’uso del BIM per la gestione… Leggi >>

5° visita tecnica del Corso ASTM per giovani professionisti

14/12/2023
di Direzione scientifica SINA

Scuola di perfezionamento Gruppo ASTMper l’ingegneria delle infrastrutture   Linee guida ponti e problematiche strutturali – 5° incontro in presenza… Leggi >>

Sommario

Vedi tutti gli articoli >>